Dodici domande a Giulio Tremonti

Prima domandaIl 10 febbraio 2007, intervenendo al convegno internazionale “Essere europei oggi”, quando dall’opposizione faceva l’euroscettico, Lei gridava: «Dobbiamo evitare l’errore di iniziare la terza e nuova fase della costruzione europea con i vecchi mezzi tecnocratici e metapolitici che sono stati tipici della seconda fase; dobbiamo evitare l’errore che troppo spesso fanno i tecnocrati, gli […]