Gramsci, un tributo

Son passati ottantuno anni da quel 27 aprile del 1937, giorno della dipartita di Antonio Gramsci. I Quaderni dal carcere, da lui scritti mentre era dietro le sbarre e in un precario stato di salute, sono senza dubbio alcuno la sua opera magna, il suo più grande lascito.