A proposito di “Negazionismo”

La Commissione Giustizia del Senato ha approvato il 17 giugno scorso il disegno di legge S 54, “modifica all’articolo 3 della legge 13 ottobre 1975, n.654”, presentato il 15 marzo (primi firmatari Silvana Amati e Lucio Malan). Il testo, che dovrà ora venir discusso in aula senatoriale (relatrice Rosaria Capacchione), prevede l’introduzione del reato di […]

Scarcerate i tre studenti libici!

Conferenza stampa – lunedì 27 giugno, ore 16,30 Presso la Consulta degli immigrati, Via Imbriani, 2 – Perugia Giornalisti, operatori dell’informazione e cittadini sono invitati a partecipareSaranno presenti i legali Il 28 maggio venivano arrestati a Perugia due studenti libici. Il Gip, pur non avendo convalidato i fermi emessi a carico dei due, li ha […]

I primi cento firmatari

Appello per la libertà dei tre studenti libici Il «Comitato per la libertà dei 3 patrioti libici» ci ha inviato la lista dei primi cento firmatari dell’Appello. In soli quattro giorni un grande risultato. Il Campo Antimperialista invita tutti i lettori del sito a sottoscrivere l’Appello: «Non è un reato difendere il proprio paese dalle […]

La forza delle cose e la debolezza dell’Europa

Un articolo di Franco Cardini sul dramma dei migranti e le miserie dell’Europa «Quindi, siete avvisati. Rimboccarsi le maniche, e aggiungere parecchi posti a tavola perché, volenti o nolenti, c’è un sacco di amici in più. O spartiamo il companatico, o saranno dolori. Uscite una buona volta dai centri commerciali, cristianucci ben nutriti e calzati […]

Sulla persecuzione dei cristiani

Alla memoria di padre Stanley Rother (foto), sacerdote cattolico dell’Oklahoma e missionario in Guatemala, martirizzato il 28 luglio 1981 a Santiago de Atitlán (Guatemala) dagli sgherri di un dittatore al servizio della United Fruits Company e della CIA. Per lungo tempo, nel mondo musulmano cristiani ed ebrei sono stati tollerati in quanto ahl al-Kitab, con […]

Il caso Iran

Franco Cardini sulla Repubblica islamica dell’Iran Qualcosa di molto grave si sta profilando in Occidente: qualcosa che forse minaccia il mondo. E’ uno scenario che purtroppo abbiamo già visto. Tra 2002 e 2003 i governi statunitense e britannico inscenarono una pietosa e vergognosa commedia cercando di far credere al mondo che l’Iraq di Saddam Hussein […]