Tsipras di fronte alla scelta finale: Patriota o Gauleiter?

«In una breve introduzione al nuovo piano presentato da SYRIZA si legge che l’esecutivo di Atene assicura che la Grecia si considera “un membro orgoglioso e irrinunciabile dell’Unione europea e un membro irrevocabile della zona euro“. Parole inequivocabili, scolpite nella pietra, che gettano una luce sinistra sul futuro della Grecia. Il demenziale atto europeista di fede […]

Il liberista con l’elmetto

I reazionari sono stupidi Un giorno sì e l’altro pure Napolitano entra a gamba tesa nell’agone politico. L’ultima sortita è quella sulla legge elettorale. Ha dato l’ordine ai presidenti delle Camere affinché procedano spediti nel calendarizzare le modifiche alla legge elettorale. Qui non è questione di galateo istituzionale, del quale ben poco ci importa. Qui […]

La posta in palio

Di quale patria stanno parlando? Berlusconi venderà cara la pelle, ma alla fine la venderà. La pagheranno cara, fornendogli un “salvacondotto”, chiudendo un ciclo politico come fosse una commedia. Che fine farà la sua servitù, questa è un’altra storia. Trippa per gatti non ce n’è per tutti.