Dalla Siria: né tirannia né intervento straniero

Molte componenti delle opposizioni al regime di Bashar al-Assad, sia islamiche che laiche, esultano davanti alla terribile minaccia di un’aggressione unilaterale degli Stati Uniti. Le componenti democratiche, socialiste e antimperialiste dell’opposizione, invece, dicono no. Tra queste il Coordinamento siriano per il Cambiamento Democratico di Haitam Manna (nella foto).

«Per una soluzione politica della crisi siriana»

L’Appello di RomaTra i firmatari Haitam Manna e Michel Kilo che saranno ospiti del Campo di Assisi Riuniti a Roma presso la Comunità di Sant’Egidio, noi appartenenti a diversi gruppi dell’opposizione democratica siriana, attiva sia all’interno che all’esterno del paese, rivolgiamo questo appello al popolo siriano, a tutte le parti coinvolte e alla Comunità internazionale.