Dopo Chianciano Terme

Bilancio del III. Forum No Euro Il Forum si era concluso da poche ore che numerosi partecipanti ci hanno inviato messaggi di congratulazioni, sia per lo spessore e la qualità delle tavole rotonde, che per l’efficienza della macchina organizzativa.

Ucraina: un appello contro la repressione (primi firmatari)

La nutrita delegazione di amici ucraini al III. Forum internazionale no euro ha chiesto aiuto per denunciare la stretta repressiva in atto nel loro paese, domandando di sottoscrivere il breve appello che pubblichiamo qui sotto.

III Forum Internazionale No-euro – la sessione conclusiva

Si è svolta oggi la sessione conclusiva del III Forum, «Strategie ed alleanze per la liberazione dei popoli». In presidenza Marco Alboresi, segretario nazionale del Partito Comunista Italiano; Sergio Cesaratto, economista; Ramon Franquesa, economista, portavoce di Frente Civico; Dimitris Kazakis, economista, segretario generale del Fronte di Unità Popolare (EPAM); Costas Lapavitsas, ex parlamentare di Syriza e dirigente di EReNSEP; Jacques […]

Sergio Cesaratto: anch’io al III. Forum no-euro

Una bella notizia, anzi, la ciliegina sulla torta Il compagno Sergio Cesaratto sarà uno dei relatori al III. Forum internazionale no euro che si svolgerà a Chianciano Terme dal 16 al 18 settembre. Sergio è un economista rigoroso, i cui studi sono noti a livello internazionale — giorni addietro parlavamo del suo libro fresco di stampa […]

III. Forum No-Euro: la delegazione ucraina

Confermata la partecipazione della delegazione Ucraina al III. Forum no euro internazionale di Chianciano Terme del 16-18 settembre.I compagni ucraini (di due di loro, causa delle persecuzioni politiche, non possiamo fornire i nomi) ci spiegheranno la grave situazione in Ucraina e le responsabilità della Ue.

III. Forum: la delegazione francese

Mancano 16 giorni all’inizio del III. Forum internazionale no euro che si svolgerà a Chianciano Terme dal 16 al 18 settembre. Tutti i protagonisti ospiti hanno confermato la loro partecipazione, tra questi i francesi.

III. Forum: delegazioni da 12 paesi d’Europa

Aggiunta una tavola rotonda sul conflitto nel Donbass Procede spedita la preparazione del III. Forum internazionale No euro.  Ci auguriamo che la partecipazione non sia minore di quella dell’anno passato ad Atene [nella foto accanto].

III Forum Internazionale No Euro: ecco chi ci sarà

Abbiamo già pubblicato il Manifesto «Che fare dopo l’Unione europea» con cui il Coordinamento europeo delle forze popolari e di sinistra convoca il III. Forum Internazionale no euro (16-18 settembre, Chianciano Terme).

E’ on-line il sito del Coordinamento europeo anti-euro

Si svolgerà in Italia il III. Forum internazionale delle forze popolari e di sinistra dei diversi paesi europei che si battono per l’uscita dall’euro e dalla gabbia dell’Unione Europea.Per la precisione dal 16 al 18 settembre a Chianciano Terme.