MES: via il governo Conte!

Comunicato n. 12/2019 del Comitato centrale di Programma 101 MES: il governo Conte se ne deve andare!Via dalla gabbia dell’Euro!

Attacco all’Italia

NO alla riforma del MES (Meccanismo Europeo di Stabilità)Uscire dall’euro Il tema della riforma del MES (Meccanismo Europeo di Stabilità, ESM l’acronimo in inglese) tiene banco sui giornali di stamane. Meglio tardi che mai. Dopo settimane di appassionate discussioni su ciò che non conta (plastic tax, sugar tax e via taxando), un’occasione da cogliere per […]

12 ottobre: le ragioni di un successo

A dieci giorni dalla manifestazione, dopo quelle a caldo fatte dal Comitato promotore, è bene svolgerne qualcuna a mente fredda. Che la manifestazione sia stata un successo, è fuori discussione.Le ragioni sono diverse, vorrei indicare, provando a farlo per ordine di importanza, quelle che a me appaiono evidenti.

Il partito dell’Italexit

Nella crisi sistemica il naufragio del governo giallo-verde apre una nuova fase politica. Che fase è? E soprattutto, che si deve fare affinché la protesta popolare sfociata nelle elezioni del 4 marzo 2018 non si disperda? Dentro Programma 101 è in corso una discussione di cui questo contributo di Pasquinelli è frutto. Lo sottoponiamo all’attenzione […]

Il momento giusto?

Non siamo certo tra coloro che non vedevano l’ora che il governo gialloverde naufragasse. Né siamo tra quelli che gioiscono per quello che considerano lo “smascheramento” dei Cinque Stelle. Sta di fatto che, al di là delle pur necessarie certificazioni anagrafiche, il decesso politico è ormai compiuto. E tutto è avvenuto nel peggiore dei modi […]

Chi ha paura non vada alla guerra

«La lotta per la sovranità nazionale non si alimenta con la paura, quanto piuttosto con la ragionevole speranza di una liberazione che non potrà tardare a lungo». Chi ha paura non vada alla guerra. Ecco un detto che chi si occupa delle cose della politica sempre dovrebbe rammentarsi. E come non farlo, ricordando Sciascia, nel […]

Caro Sergio, non perdiamo la bussola

Una recente intervista di Sergio Cesaratto ha stupito molti suoi amici. Tra questi, pure chi scrive queste righe. Successivamente, allo scopo di precisare meglio il suo pensiero, Cesaratto ha pubblicato un nuovo intervento. Il quale, se da un lato puntualizza alcune questioni, dall’altro entra in contraddizione con quanto affermato nella conversazione con Marco Biscella.

A’ la guerre comme à la guerre

Che succede se la minaccia dell’oligarchia eurista di provocare, nei primi mesi del 2019, una crisi di liquidità sul debito italiano, diventa realtà? Se il disegno di lorsignori è chiaro (leggi qui), quali sono le contromisure possibili che il governo può adottare? Ecco una domanda alla quale non si può sfuggire. Proviamo allora a sintetizzare […]

“Piano B”: loro sì e noi no?

E’ il segreto di Pulcinella che nei paesi che costituiscono, assieme alla Germania, il “nucleo duro” dell’eurozona (come del resto nei piani alti della Bce), sono molto avanti nella discussione del “Piano B” in caso di sfaldamento o collasso della moneta unica.

Si può uscire dall’euro. Ecco come

Pur se scritto oltre un anno fa, questo saggio di Leonardo Mazzei, pubblicato originariamente sulla rivista IL PONTE nel numero 5/6 del maggio giugno 2017, mantiene integralmente la sua attualità. L’autore spiega, a chi abbia già capito i perché, i COME si possa e si debba uscire dalla gabbia della moneta unica e riconquistare sovranità […]