Lo scontro in Crimea è frutto dell’espansionismo occidentale

I “due pesi e due misure” dell’ipocrita propaganda occidentale denunciati da questo articolo del Guardian Le dichiarazioni diplomatiche sono note per la loro ipocrisia e per la tendenza ad adottare due pesi e due misure. Ma la denuncia occidentale dell’intervento russo in Crimea ha raggiunto nuove vette caricaturali. L’incursione – finora incruenta – è un […]

Il nemico di cui nessuno osa parlare

«L’Innominato, che è il più grande e pericoloso nemico dell’umanità abita a Washington»Attaccata al muro di fronte a me c’è la prima pagina del Daily Express del 5 settembre 1945 con le parole: “Scrivo questo come avvertimento per il mondo”.

Armi chimiche: quanta ipocrisia!

Intanto l’iniziativa militare di Obama contro la Siria si è impantanata Vittima delle sue contraddizioni, della fragilità delle argomentazioni, ma ancor più della difficoltà di intervenire in Siria conseguendo significativi risultati politici, l’aggressione americana è per ora in stand by.

Israele non desidera un intervento degli Stati Uniti in Siria

Un altro significativo articolo del New York Times sulla situazione in SiriaLa carneficina in Siria continua. Il paese è oramai precipitato in una guerra civile prolungata in cui le divisioni politiche e di classe sono state sopraffatte da quelle confessionali. Inglesi e francesi scalpitano, con la scusa umanitaria, per un intervento. Gli americani, un po’ […]