Sul referendum in Colombia

L’esito del referendum colombiano è stata una sorpresa per tutti. Sul tema pubblichiamo di seguito un articolo tratto da odiario.info. Il succo di questo pezzo è ben riassunto nelle seguenti conclusioni: «L’unica certezza al momento è preoccupante: indipendentemente dalle insufficienze di un Accordo che ha visto le FARC rinunciare agli obiettivi per cui si battono […]

Dal cessate il fuoco in Colombia alla pace, desiderata, ma molto distante

Miguel Urbano, uno dei rivoluzionari che più ha scritto sull’eroica lotta delle FARC-EP e più ha divulgato la sua epopea fa, in questo momento di riflusso, un commento possibile sugli accordi recentemente firmati all’Avana, tra questa organizzazione rivoluzionaria e il governo della Colombia. Termina, confessando la sua difficoltà nell’”immaginare che tipo di “riconciliazione” (…) sarà […]

Colombia: una cronaca di morti annunciate

Ombre sul processo di pace in Colombia. Mentre la guerriglia guevarista prova a dialogare con il governo, cresce nel paese l’offensiva uribista e la violenza dei paramilitari legati alle destre e ai narcos

La difficile lotta per la pace in Colombia

Per i colombiani progressisti due avvenimenti hanno segnato l’inizio dell’anno. 1 – Una Tavola rotonda nella quale i comandanti Jesus Santrich e Victor Sandino Palmera, dello Stato maggiore centrale delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo hanno fatto il bilancio di due anni di Dialoghi di pace. Il dibattito si è svolto […]

Intervista esclusiva alla Delegazione di Pace delle FARC-EP a L’Avana

La pace è un diritto di tutti i colombiani (intervista a cura di Tribuna Popular) Il 26 Agosto 2012, a L’Avana, Cuba, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo (FARC – EP) e il governo della Colombia hanno firmato uno storico e speranzoso “Accordo generale per la fine del conflitto“.

L’imminente discussione sul narcotraffico

«La nostra soddisfazione per una Colombia senza coca sarà enorme. E ancor di più se al contempo porterà ad una Colombia senza povertà e miseria rurali… Le FARC-EP non saranno il capro espiatorio dei crimini contro l’umanità commessi dall’impero e dall’oligarchia. E’ ora che questi comincino a rispondere dei propri atti. Lo esige la storia.»

FARC: Comunicato pubblico sulla liberazione dei prigionieri di guerra

Ogni volta che le FARC-EP parlano di pace, di soluzioni politiche al conflitto, della necessità del dialogo per trovare una soluzione civilizzata ai gravi problemi sociali e politici che causano il conflitto armato in Colombia, si alza infervorato il coro degli amanti della guerra al fine di screditare i nostri propositi di riconciliazione. Ci vengono […]

Presidenziali colombiane: fra brogli e manipolazioni, vince di nuovo l’astensione

Nelle elezioni presidenziali di questa domenica (30 maggio – ndr) l’astensione è stata del 51% degli aventi diritto. Secondo i dati forniti dal Registro Nazionale dello Stato Civile, ente responsabile  dell’organizzazione e della pubblicazione dei risultati elettorali, dei  29.983.279 cittadini convocati alle urne hanno esercitato il diritto al voto solo 14.699.845 persone. I colombiani che […]