Siria: forza e limiti della rivoluzione

Studenti, contadini e disoccupati la forza motrice della rivolta contro il regime Presentiamo ai lettori un inedito intervento di Khaled Chatila, militante rivoluzionario ed esponente del Partito d’Azione Comunista siriano Anzitutto: il movimento che ha avuto inizio il 15 marzo 2011 in Siria è sorto del tutto spontaneamente, come reazione a tutte le sofferenze subite […]