Com’era bello il colonialismo

A Roma, il centenario dell’occupazione coloniale italiana della Libia è stato ignorato. In compenso è stato celebrato a Tripoli, l’8 ottobre, dal presidente del Cnt Mustafa Abdel Jalil e dal ministro della difesa Ignazio La Russa. Quella del colonialismo italiano, ha dichiarato Jalil, fu per la Libia «un’era di sviluppo». Infatti, «il colonialismo italiano portò […]

Indorando la pillola afghana

«Digiamo che sparo… cazzate» – Quando l’Esercito deve difendersi dal Ministro della difesa «In genere i politicanti turlupinano l’opinione pubblica, i loro propri elettori anzitutto. In Italia si può assurgere a Ministri, destra o sinistra che sia, solo se si è, nel mentire, primi della classe. La questione La Russa è che il pittoresco soggetto […]

La cagnara sul «caso Battisti»

Il «caso Battisti» ci parla dell’Italia, di questo strano paese appena entrato in un 2011 alquanto incerto. Parlandoci dell’Italia – un paese semiserio da Capodanno a San Silvestro – si presta a considerazioni ora serie, ora umoristiche. Fin qui niente di nuovo. Il problema è che non sempre è facile stabilire se siano più importanti, […]

Un riarmo da un miliardo di euro

Il governo Berlusconi ha i giorni contati, ma prima di lasciare il potere ha voluto fare un ultimo regalino a Finmeccanica. Con il silenzio-assenso delle opposizioni.Nei giorni scorsi, nonostante le difficoltà finanziarie in cui versano le casse dello Stato, le commissioni Difesa di Camera e Senato hanno approvato in fretta e furia, e con il […]

Giuliano Armato va alla guerra. Lasciamolo solo

Giuliano Amato ha ritenuto di correre in soccorso al governo, affermando che non solo occorre restare in Afghanistan, ma che, contro ogni “ipocrisia semantica”, si deve avere il coraggio di dire che si tratta di una vera e propria guerra (Il Sole 24 Ore di domenica scorsa). Ben detto! Aggiungiamo noi. Lo ha fatto spiegando […]

Il teatro dell’assurdo e le dichiarazioni di La Russa

L’Afghanistan: la “casta” e la guerra Avrete notato, vincendo il voltastomaco, a quali stratosferici livelli può giungere il cinismo (ci veniva  da scrivere ipocrisia, ma ci pare inadeguato) della casta politica italiana. Ci riferiamo, come avrete già capito, alla messe di esternazioni venute giù a cascata dopo che quattro soldati italiani sono stati uccisi in […]

Ma chi c’è dietro all’attacco contro Emergency?

Libertà per Matteo Dell’Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani e i  6 collaboratori afghani! Il Campo Antimperialista aderisce e partecipa alla manifestazione indetta da Emergency che si terrà sabato 17 a Roma – ore 14,30 Piazza Navona. 1-Se uno degli obbiettivi degli arresti era togliere di mezzo dei testimoni scomodi (in quanto tali considerati dagli […]