Colombia: il punto della situazione sui Dialoghi dell’Avana

Un accordo positivo per le forze popolari e rivoluzionarie è possibile Qui sotto un’analisi ragionata dei compagni dell’Associazione nazionale Nuova Colombia sui progressi delle trattative in corso, sul contesto storico-politico in cui vanno inseriti, sui risultati raggiunti, le difficoltà ed i punti non risolti.

L’accordo tra il governo colombiano e le Farc sulla giustizia

Il 23 settembre scorso, nell’ambito delle trattative in corso da tempo a L’Avana, la delegazione del governo colombiano e quella delle FARC-EP hanno raggiunto un importante accordo sulle questioni della giustizia e delle vittime del conflitto. Qui sotto il testo congiunto.

La difficile lotta per la pace in Colombia

Per i colombiani progressisti due avvenimenti hanno segnato l’inizio dell’anno. 1 – Una Tavola rotonda nella quale i comandanti Jesus Santrich e Victor Sandino Palmera, dello Stato maggiore centrale delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo hanno fatto il bilancio di due anni di Dialoghi di pace. Il dibattito si è svolto […]

Intervista esclusiva alla Delegazione di Pace delle FARC-EP a L’Avana

La pace è un diritto di tutti i colombiani (intervista a cura di Tribuna Popular) Il 26 Agosto 2012, a L’Avana, Cuba, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo (FARC – EP) e il governo della Colombia hanno firmato uno storico e speranzoso “Accordo generale per la fine del conflitto“.

Cinquanta dati sul blocco contro Cuba

Il più lungo assedio economico della storia La visita della stella USA della musica Beyonce e suo marito Jay-Z a L’Avana ha rinnovato la polemica sulla prosecuzione delle sanzioni contro Cuba che hanno più di mezzo secolo. Qui ci sono alcuni dati circa l’assedio economico più lungo della storia.

Que Viva Chavez!

Comunicato del governo venezuelano sulle condizioni di salute del presidenteUna rivoluzione non può dipendere da un solo uomo, ma è ben noto come alcuni uomini siano importanti per le rivoluzioni. Difficile non pensare a tutto ciò di fronte alle notizie sulle condizioni di salute di Hugo Chavez.

Opposizione cubana e Wikileaks, quello che i giornali non dicono

“L’opposizione cubana è divisa, dominata da personalismi, persone che hanno come principale scopo ottenere denaro da noi più che programmare il dopo-Castro. Se vogliamo rovesciare Cuba rivoluzionaria con questa gente non otterremo nulla e dovremmo piuttosto cercare qualcuno all’interno del governo”. Chi scrive queste sconsolate righe, che qualunque osservatore serio di cose cubane sottoscriverebbe, ma che non troverete […]