Verso il 26 settembre

Verso il 26 settembre

Tra due settimane, le elezioni più scontate della storia ci diranno quel che già sappiamo: la destra andrà al governo, il Pd sarà il grande sconfitto, mentre ogni vera opposizione resterà fuori dal parlamento. E’ il quadro che già immaginavamo il 21 luglio, quando le Camere sono state formalmente sciolte. Le settimane che sono seguite […]

Energia: dieci verità per fermare la catastrofe

Energia: dieci verità per fermare la catastrofe

Breve riassunto  Poiché ci è venuto fuori un pezzo un po’ lungo, iniziamo con un riassunto sintetico di quel che abbiamo scritto. In particolare, sulle conclusioni a cui siamo giunti. Primo. La questione energetica, dunque quella del caro bollette, è oggi centrale. E lo sarà per un periodo non breve.  Secondo. Le misure del governo italiano, come […]

Gas: i fenomeni del “Whatever it takes”

Gas: i fenomeni del “Whatever it takes”

Ci scalderemo ancora con il gas nel prossimo inverno? Probabilmente sì, ma solo chi potrà permettersi di pagarlo. Sulla disponibilità del metano scriviamo “probabilmente”, piuttosto che “certamente”, perché l’incertezza è connaturata con la situazione di guerra in atto. Certezza totale, invece, riguardo ai prezzi: se non aumenteranno, di certo non caleranno. Un disastro targato Draghi […]

Riflessioni sulle prospettive del movimento

Riflessioni sulle prospettive del movimento

Premessa Quelle che seguono sono delle brevi riflessioni personali sul futuro del movimento. Riflessioni brevi, quindi molto schematiche, dato che talvolta gli schemi possono essere più utili dei lunghi discorsi. Riflessioni personali, dunque aperte al confronto ed alla discussione, che è poi lo scopo di queste note. Riflessioni, quindi, sul movimento “no green pass”, quella […]

Non ci sono alternative

Non ci sono alternative

Ci avviciniamo ai 3 mesi di guerra, e tutto si può immaginare tranne la sua fine. La narrazione iniziale si sta risolvendo nel suo contrario. A febbraio l’ipotesi prevalente era quella di un conflitto breve, che la Russia avrebbe vinto militarmente, per poi perderlo in maniera rovinosa sul piano economico. Non è andata così. E […]

Gas: indagine su un disastro annunciato

L’Italia ha dichiarato guerra alla Russia, ma l’«Impero del Male» continua a rifornirci giornalmente di gas. Al netto della speculazione delle aziende nostrane, il metano russo è pure a buon prezzo. Ma essendo tra i servi più sciocchi della Casa Bianca, a Palazzo Chigi hanno deciso che quel gas costa troppo poco. Bisogna dunque sostituirlo al […]

Bucha: la messinscena

Bucha: la messinscena

Bucha è una cittadina a pochi chilometri da Kiev. Il 30 marzo è stata abbandonata dalle truppe russe. Il giorno successivo il sindaco canta vittoria, senza fare cenno a stragi e fosse comuni. Il 3 aprile la notizia del presunto massacro fa invece irruzione nel circo mediatico di ogni angolo dell’occidente. Adesso tutti conoscono Bucha, […]

Criminale di guerra a chi?

Criminale di guerra a chi?

Madeleine Albright, una vera e “democratica” criminale di guerra Il 23 marzo è morta Madeleine Albright, personaggio chiave dell’interventismo falso-umanitario dell’America clintoniana. La data della sua scomparsa ha un che di simbolico: il giorno prima del 23° anniversario dell’attacco alla Jugoslavia di cui fu assoluta protagonista, tre giorni dopo la ricorrenza di quello all’Iraq del […]

La posta in gioco

La posta in gioco

La propaganda è assordante, la ragione è oscurata. Inutile soffermarsi sui mille esempi che ce lo dimostrano. Basta accendere la tv, sfogliare qualsivoglia giornale, per averne la riprova in ogni minuto di queste tetre giornate di guerra. Inutile, seppur doveroso, anche il mostrare l’ipocrisia ed il doppiopesismo della politica e dei media occidentali. In Ucraina […]

Afghanistan: due pesi, due misure

I media ormai sono senza vergogna. Macchine da guerra e di disinformazione, sempre allineate e mai aperte al confronto. Il pensiero unico è il loro esclusivo alimento. La verità è data, i fatti vi si devono uniformare, per il resto si tratta solo di credere, obbedire e combattere… E’ così sul Covid come sulla bellezza […]