Ma che programma è?

Dovessimo prenderli sul serio, i 29 punti condivisi da Pd, M5s e Leu sembrerebbero dar ragione all’ex cavaliere d’Arcore, che ha parlato senza remore del “governo più a sinistra della storia d’Italia”. Ma possiamo prenderli sul serio? Ovviamente no, tant’è vero che saranno proprio i berluscones (specie al Senato) a dar manforte al Conte-bis ogni […]

Dodici domande ad Alberto Bagnai

Ancora a proposito della narrazione leghista sulla crisi Al di là delle divergenze politiche chi scrive ha sempre avuto grande stima di Alberto Bagnai, ma la sua ricostruzione delle vicende che hanno portato alla fine del governo gialloverde non fa certo onore alla sua intelligenza.

Per favore, siamo seri

Il salvinismo e le ragioni della fine del governo gialloverde Al di là delle tante fibrillazioni in corso, il nuovo governo è in dirittura d’arrivo. La Repubblica di ieri ci informava della graziosa telefonata della signora Merkel – è ancora viva ed ovviamente lotta contro di noi – con la quale si chiedeva al Pd […]

Il governo delle catene europee

Dalle catene euriste l’Italia non si è mai liberata neanche un po’. Ma se non altro, nel suo primo semestre di vita, il governo gialloverde poneva di tanto in tanto la questione. Poi è arrivato il secondo semestre, e si è progressivamente iniziato a parlar d’altro. Siamo giunti così alla rottura salviniana, sempre parlando d’altre […]

Verso il “Governo Ursula”?

Non so se nel misero pollaio della politica italiana Renzi sia il più intelligente, ma di sicuro è il più svelto di tutti. Preso atto della mossa agostana di Salvini, la sua contromossa è arrivata fulminea già nelle ventiquattrore successive. Una risposta che, smentendo senza indugi tutti i precedenti veti anti-M5S, ha discrete possibilità di […]

Il neoliberismo, i salari e l’euro

Sul Sole 24 Ore del 2 agosto è apparso un interessante articolo di Cristina Da Rold, sulla dinamica delle disuguaglianze salariali dell’ultimo quarantennio. L’articolo – che prende le mosse da un rapporto dell’Inps, presentato il 12 luglio scorso – mette a fuoco diversi aspetti della questione, sui quali appare utile soffermarsi. Accanto a diverse verità […]

Il momento giusto?

Non siamo certo tra coloro che non vedevano l’ora che il governo gialloverde naufragasse. Né siamo tra quelli che gioiscono per quello che considerano lo “smascheramento” dei Cinque Stelle. Sta di fatto che, al di là delle pur necessarie certificazioni anagrafiche, il decesso politico è ormai compiuto. E tutto è avvenuto nel peggiore dei modi […]

Chi ha paura non vada alla guerra

«La lotta per la sovranità nazionale non si alimenta con la paura, quanto piuttosto con la ragionevole speranza di una liberazione che non potrà tardare a lungo». Chi ha paura non vada alla guerra. Ecco un detto che chi si occupa delle cose della politica sempre dovrebbe rammentarsi. E come non farlo, ricordando Sciascia, nel […]

Cretinismo parlamentare a Strasburgo?

Ursula Von der Leyen: dopo il sì di Conte, quello di Salvini e Di Maio? Ok, l’HuffPost è l’organo gridato delle “verità” di lorsignori. Amante del gossip a getto continuo, attendibile solo come certi rotocalchi sanno esserlo, offre il peggio del giornalismo che si pretende “progressista”. Per questo normalmente lo ignoriamo. Tuttavia ogni regola ha […]