Facciamo a capirci

Lista del popolo: risposta a Glauco Benigni su sovranismo e dintorni Già una settimana fa ho replicato ad un articolo di Glauco Benigni che polemizzava con la Cln attorno al tema della sovranità. Discussione per nulla astratta, in quanto riferita alle concrete vicende della “Lista del popolo”. Adesso Benigni torna sulla questione, rispondendo a sua […]

Elezioni: le liste di sinistra e l’euro

Quindi il prossimo 4 marzo gli italiani saranno chiamati a votare. Sarà bene monitorare profili e programmi delle liste in lizza — ammesso che tutte riescano effettivamente a presentarsi. Lo faremo mettendo a confronto quanto dicono sull’Unione europea e sull’euro poiché, come chi abbia sale in zucca sa, questi due punti, tra gli altri, sono […]

“Lista del popolo”: l’annata buona degli autogol

Con la solita maniera pretesca di parlare del peccato ma non del peccatore, il sito Megachip affida una risposta alle ragioni della Confederazione per la Liberazione Nazionale (Cln) al giornalista Glauco Benigni. Ovviamente questo metodo non è casuale, visto che esso consente di dilungarsi in lungo e largo senza mai entrare veramente nel merito delle […]

Noi e la “Lista del Popolo”

Lettera aperta ad Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa Domani, 16 dicembre, si svolgerà a Roma presso il centro congressi Frentani, con inizio alle ore 10:00, l’assemblea nazionale della Lista del Popolo. L’assemblea dovrebbe, nei tempi orami strettissimi, dare il via alla competizione elettorale. Qui di seguito la LETTERA APERTA ai promotori dell’iniziativa Antonio Ingroia e […]

Lista del popolo, assemblea nazionale il 16 dicembre

Giorni addietro davamo conto della “Mossa del cavallo“, ovvero della proposta, lanciata da Giulietto Chiesa e Antonio Ingroia, di scendere in campo per le prossime elezioni con una LISTA DEL POPOLO. Il 16 dicembre, a Roma, presso il Centro Congressi Frentani, ore 10:00, si svolgerà l’assemblea nazionale dei promotori della lista.

Elezioni: la (giusta) mossa del cavallo

«O si riallineano i Trattati europei alla Costituzione italiana, oppure il nostro Paese recede unilateralmente dall’Unione europea, costi quel che costi». Questo è stato, assieme ad altri non meno importanti, un passaggio della Conferenza stampa svolta il 16 novembre scorso da Giulietto Chiesa e Antonio Ingroia, presentando la LISTA DEL POPOLO