Prima del 20 marzo

L’imminente default della Grecia e la sorte dell’euroLe bugie hanno le gambe corte I nostri lettori più attenti ricorderanno  quando, all’inizio del 2010, esplose la questione del debito greco. Prendeva avvio il contagio ai cosiddetti Piigs e con esso il terremoto dell’eurozona. Nel maggio del 2010, a frittata mezza fatta, l’Unione europea, dopo aver apparentemente piegato […]

Un commissario ad Atene

Grecia ed euro: chi ha ragione tra Merkel e Roubini? A quanto pare il Monti greco, al secolo Lucas Papademos, non gli basta più. La signora Merkel vuole controllare la finanza e la politica greca senza intermediari: non più dunque un greco-tedesco come l’attuale premier, ma un tedesco-tedesco da nominare direttamente a Berlino.