I palestinesi non si arrendono

Affari in cambio della resa finale. E’ questa l’idea americana per “chiudere” la questione palestinese. Una proposta francamente strampalata quella di Trump, lanciata per la gioia dei coloni, di Israele e dell’Arabia Saudita. Ma che non si vede per quale motivo dovrebbe essere accettata dai palestinesi. E difatti, sia Hamas che Fatah respingono il disegno […]

Bahrein: Amnesty chiede la fine della detenzione e della tortura nei confronti dei minorenni

Il Bahrein è piccolo, ma la repressione è grande. La violazione dei diritti umani, anche quelli dei minorenni, è continua. Ma nel piccolo stato del Golfo, così come nella vicina Arabia Saudita (che della monarchia baherinita è la grande protettrice) questa è la normalità. Una atroce «normalità» che non fa notizia sui media occidentali. Per […]

Nessuna tregua in Bahrein: un mese di normale ingiustizia

La repressione in Bahrein continua. L’articolo che vi proponiamo di seguito – tratto da osservatorioiraq – si occupa degli arresti e delle condanne che continuano a colpire ogni oppositore e chiunque sia impegnato sul fronte dei diritti umani e democratici. Intanto il sangue continua a scorrere nelle piazze. Nei giorni scorsi un ragazzo di 16 […]

Bahrein, la rivolta dimenticata

Il vergognoso silenzio dell’occidente sulla repressione del popolo bahreinita In questo articolo, qualora vi interessasse, non troverete neanche una riga sulla griglia di partenza e sull’ordine di arrivo del Gran Premio del Bahrain, valido per il campionato mondiale di automobilismo. In questo articolo, inoltre, non troverete neanche una riga sulle dichiarazioni dei leader politici occidentali […]

Bahrein: il pugno di ferro della monarchia assoluta

Pena di morte per un oppositore protagonista delle rivolte di febbraio-marzo ed ergastolo per un altro. Pesanti condanne detentive anche per venti medici del Salmaniya Medical Complex. Alla fine la mannaia della repressione è scesa sull’opposizione bahranita. Approfittando del silenzio della comunità internazionale e dell’appoggio degli Stati uniti, che a Manama hanno una base militare […]

Bahrein: una rivolta oscurata

Quella nel piccolo regno del Golfo è stata la “primavera” più partecipata di tutte, eppure la più censurata, dice A.Z., italiano, appena ritornato da Manama dove lavora e che non può rivelare la sua piena identità per motivi di sicurezza. Una sollevazione di massa schiacciata dai carri armati, invasori per giunta!

Bahrein: scatta la repressione, morti e feriti

Roma, 17 febbraio 2011, Nena News (nella foto Ap dal sito guardian.co.uk gli scontri della scorsa notte a Manama) – Scatta la repressione in Bahrein. Cinque morti e 100 feriti è il bilancio parziale della carica, compiuta nel corso della notte dalle forze di polizia contro i manifestanti che erano accampati in Pearl Square, nel […]