Emiri e monarchi fanno strage di civili, ma il Golfo non è la Libia per Barack Obama

Dallo Yemen al Bahrein, passando per l’ultraconservatrice Arabia saudita, i regimi rispondono con la violenza, i massacri e la repressione alle proteste popolari. Ma gli Usa non intervengono Roma, 19 marzo 2011, Nena News – Sono ore tra le più difficili per lo Yemen, in cui dominano sdegno e rabbia per il massacro di 41 […]