La Grecia, l’Europa e gli imbecilli

C’è qualcosa in giro di più ridicolo dei sinistrati? Sì, i sinistrati quando si mettono a scrivere appelli. La casistica è lunga ed articolata, ma quello recentemente lanciato sulla Grecia – «Uniti e solidali con la Grecia per cambiare l’Europa» – davvero non scherza.

Servizietto natalizio

Rapimento di Abu Omar: Mattarella grazia il capocentro CIA di Milano A Natale, si sa, siamo tutti più buoni. Proprio tutti? Questo è più difficile a dirsi. Al Quirinale, però, non vengono mai meno ai loro doveri. Ed alla loro bontà, specie quando c’è in ballo un farabutto a stelle e strisce. Ecco allora la […]

Zerodue

Per una volta il Bomba non ha twittato. Finalmente un po’ di pudore? Chissà, ma non speriamoci troppo. In ogni caso ha fatto straparlare i suoi. Che come replicanti non scherzano affatto. Da commentare nientemeno che la “ripresa” italiana, rappresentata da uno stratosferico +0,2%. E pensare che in Cina sono in “crisi” con un più […]

Viva il NeoCiD!

Il caso Lupi e la liquefazione di Ncd Ncd. Non possiamo farci nulla: quell’acronimo ci ha sempre ricordato un insetticida, mai un partito. E neppure un partitello o un partituncolo. Al confronto il vecchio Ccd, che pure ci faceva venire in mente un compact disk un po’ allungato, ci fa la figura di un gigante. […]

Che tirchi!!!

Due euro a voto per fare il presidente della Regione Diciamolo subito: la cosa che davvero colpisce delle primarie liguri del Pd non è la compera dei voti, è la tirchieria. D’accordo, da quelle parti non è merce rara, ma quando è troppo è troppo. Pare che gli immigrati marocchini inviati ai seggi – la […]

I bei volti della Leopolda

Prendiamone uno a caso: l’onorevole (si fa per dire) Marco Di Stefano Per Renzi la Leopolda è la vetrina della nuova Italia, della sua Italia, quella che mette in mostra un ceto di arrivisti da far impallidire ogni precedente storico. E’ la stessa fauna delle cene a 1.000 euro (mille), naturalmente detraibili, per finanziare il […]

Chi ha pre-scritto la «prescrizione» di Berlusconi? Chiedete al Quirinale…

Sorpresa: la famosa «indipendenza» della magistratura non è stata così indipendente dal patto golpista che ha portato Monti al governo. Qualcuno se ne può stupire? Sì, i cretini. Per gli antiberlusconiani è stato un duro colpo. Non solo mister B ne è uscito assolto, sia pure «prescritto», ma il lavoretto è stato congegnato proprio da […]

Attingendo dalla cassa del morto

L’irresistibile storia di un partito che non c’è più, ma che ha (aveva) ancora la cassa e, quel che è peggio, il cassiere Un parlamentare ha rubato qualche milione di euro! – dov’è la notizia? Ma si tratta di un senatore dell’onesto Pd! – dov’è la notizia? Ma stiamo parlando di un tesoriere di partito! […]

I «Monti boys»

L’Italia è finita «nelle migliori mani» (Pierferdinando Casini in versione salva-Italia), quelle del «genero ideale dei tedeschi», cioè della Merkel (Mario Monti, in versione penosamente autoironica). Un genero che non fa logorroiche conferenze stampa, ma «bagni di realtà» (Pierluigi Bersani in versione bagnino romagnolo), anche se «manca qualcosa per il sociale» (a smacchiare leopardi si […]

DeVastato

Nichi Vendola non ha ancora elaborato il lutto: le primarie sono prematuramente scomparse, la foto di Vasto è ormai nel cestino e – peggio! – d’ora in avanti le cose serie prevarranno sulle «narrazioni» Dal governo Monti, le persone normali si aspettano tante legnate. Lui no, lui si aspetta una «musica». Nel governo Monti le […]