Grecia: lezioni strategiche di una sconfitta

Un intervento ad ampio raggio di uno dei più noti intellettuali greci. Panagiotis (nella foto) non si limita a fornire una chiave di lettura degli accadimenti in Grecia, avanza proposte alle forze di sinistra. Anche di questo discuteremo al III. Forum internazionale no-euro che si svolgerà a Chianciano Terme dal 16 al 18 settembre, e di cui Panagiotis […]

Pensando al dopo-voto: cosa può fare Unità Popolare

Panagiotis Sotiris è uno degli esponenti di spicco di M.AR.S. il raggruppamento con il quale abbiamo organizzato il Forum anti-Ue di Atene del giugno scorso. Panagiotis (nella foto) è oggi uno dei dirigenti di Unità Popolare.

Disintegrazione di Syriza

Il parlamento greco approva il terzo memorandum ma… Il risultato del voto di questa mattina (14 agosto, ndr) sul Terzo memorandum è stato uno schiaffo in faccia per Alexis Tsipras ed il suo governo.

La sinistra greca davanti alla sfida decisiva

Un’istantanea spietata della situazione in Grecia. Il pessimismo dei cittadini. Il giudizio severo sul governo SYRIZA. La divisione delle sinistre. Dimitris Mitropoulos è un dirigente di M.AR.S (acronimo di METOPIKI ARISTERI SYMPOREUSI – Marcia Comune per un Fronte di Sinistra) ed uno dei principali organizzatori del prossimo Forum internazionale di Atene.

«Syriza si è arresa»

Consegnamo ai lettori il severo giudizio politico dei nostri compagni greci M.AR.S. (acronimo di METOPIKI ARISTERI SYMPOREUSI – Marcia Comune per un Fronte di Sinistra) sull’accordo siglato l’altro ieri da SYRIZA a Bruxelles.

L’azzardo di Samaras

Grecia: il governo della Troika gioca la carta della paura E’ un classico. Ogni volta che si avvicina un voto pericoloso per gli euro-oligarchi spunta fuori l’arma di ultima istanza: la paura. Di più, il terrore. Fu così anni fa con il referendum irlandese. E’ stato così tre mesi fa con quello scozzese. Ora è […]

Grecia: gli anti-euro escono da Syriza

Di quanto sta avvenendo nella sinistra greca la stampa italiana si guarda bene dal parlarne. Il solito inguaribile provincialismo. Ma anche a sinistra prevale il silenzio. Non accade per sbaglio. E’ la stessa sinistra che si rifiuta di perorare l’uscita dall’euro e che respinge la riconquista della sovranità nazionale, politica e monetaria. Meglio dunque tacere […]

La sinistra greca alla prova del fuoco

Pare che la signora Merkel abbia chiesto alla Grecia di abbinare alle nuove elezioni del 17 giugno un referendum sull’euro. Il «suggerimento» è stato poi rapidamente smentito. Troppo pesante da digerire anche per gli yes men di Nuova Democrazia e del Pasok. Del resto, una sorta di referendum vi sarà comunque, visto che quello di […]