Chi è Haftar?

Il ritratto di Alberto Negri sul generalissimo “americano” traditore di Gheddafi che piace anche ai russi

Il futuro incerto della Libia

Torniamo sulla situazione libica, di cui tutto si può dire fuorché sia normalizzata, con un articolo di Gamal Nkrumah, pubblicato domenica scorsa sul quotidiano egiziano Al-Ahram. In Libia accade tutto insieme: autonomia in Cirenaica, sfrontatezza delle milizie, e ascesa politica degli islamici

Libia: milizie alleate contro Cnt

Rappresentanti di un centinaio di milizie della Libia occidentale, nei giorni scorsi hanno annunciato di aver formato una nuova federazione per premere sul governoRoma, 29 febbraio 2012, Nena News – L’annuncio della nascita di una federazione delle milizie occidentali è stato un brutto colpo per il Consiglio nazionale transitorio, che si è messo alla testa […]

L’esecuzione

Muammar Gheddafi è stato ucciso quest’oggi a Sirte. Poco importa se i killer siano stati o meno gli uomini del Cnt, o magari qualche unità speciale delle forze Nato che hanno aggredito la Libia nel marzo scorso. Di sicuro gli imperialisti hanno dato il loro benestare. I toni dei leader politici occidentali, ed il vergognoso […]

Benvenuti nel mondo violento del signor Belle Speranze

Quando la Gran Bretagna perse il controllo dell’Egitto nel 1956, il primo ministro Anthony Eden disse che voleva il presidente nazionalista Gamal Abdel Nasser “distrutto […] ammazzato […] non m’importa niente se c’è anarchia e caos in Egitto”. Quegli arabi insolenti dovevano essere ricacciati “nei bassifondi da cui non sarebbero mai dovuti uscire”, aveva invece […]

«Tutti voltagabbana. Ieri i baciamano, oggi i bombardieri»

Intervista di Giorgio Bocca al Manifesto «Con che diritto noi dobbiamo andiamo a bombardare i libici? Non sono d’accordo». È l’ennesimo «non sono d’accordo con la guerra» che Giorgio Bocca pronuncia. Lo raggiungiamo alla notizia delle prime bombe sganciate in Libia dai caccia francesi. Bocca non ha bisogno di presentazioni. Classe 1920. Gli tocca commentare […]