Gli islamisti alla prova del potere

Egitto e non solo nell’interessante analisi di Alain Gresh sulla Fratellanza musulmana In sede di giudizio su complessi sconvolgimenti politici occorre rifuggire dagli schematismi e dagli assiomi geopolitici. Le “primavere arabe” hanno lasciato sul terreno diversi cadaveri e altri ce ne lasceranno, dato che l’onda che iniziò due anni fa è tutt’altro che esaurita.