Che succede in Iraq?

Le sanguinosa repressione (dalla fine di ottobre sono diverse decine i manifestanti uccisi e centinaia quelli feriti dalle milizie pro-regime e filo-iraniane, e dalla polizia), e le dimissioni (avvenute il 28 novembre scorso) del primo ministro Adel Abdul Mahdi, non hanno spento in Iraq le rabbiose proteste popolari. Iniziate contro l’aumento del prezzo dei carburanti, […]

Rinasce il sadrismo

Il vero fatto nuovo emerso dalle urne irachene Risultati in arrivo a singhiozzo, confusione nell’ufficio elettorale centrale dove affluiscono i voti dalle province, dati forniti e subito smentiti, accuse di brogli da ogni parte. Non ancora chiara neanche la percentuale di votanti.Gli ultimi dispacci d’agenzia parlano del “testa a testa” tra il blocco guidato da […]