Appello a favore del prigioniero politico peruviano Jaime Pedraza, gravemente ammalato

Jaime Pedraza è un prigioniero politico peruviano condannato per aver fatto parte dell’organizzazione guevarista dei Tupac Amaros (MRTA). Ha subito numerose torture e ha già scontato 17 anni di prigionia. Da qualche anno è ammalato di SLA una patologia gravemente invalidante che ha ormai raggiunto la fase terminale.

Guatemala: l’arroganza dell’Enel contro le comunità indigene

Dal Mininotiziario America Latina dal basso della Fondazione Neno Zanchetta, riceviamo questo pezzo sul comportamento della multinazionale Enel Green Power in Guatemala. La denuncia dell’arroganza dell’Enel, spalleggiata in pieno dall’ambasciatore italiano, viene dal “Consejo de Juventudes Maya, Garifuna y Xinca de Guatemala”. Oggi, venerdì 18 marzo nelle prime ore del pomeriggio 500 soldati vestiti in […]