Atrocity exhibition

Sulla complessa situazione in Medio oriente pubblichiamo questo articolo dei compagni del LUPO (Lotta di Unità Proletaria – Osimo), uno sguardo piuttosto ampio ad uno scenario di guerra che negli ultimi giorni – con i ripetuti bombardamenti dell’aviazione giordana sulle postazioni dell’Isis in Iraq – tende ad allargarsi ulteriormente.

Chi scherza col fuoco (amico) si brucia

Un intervento sull’ondata di proteste islamiche dei compagni del Lupo (Lotta Unità Proletaria Osimo) L’attacco al consolato americano di Bengasi non coglie di sorpresa chi ha seguito l’evolversi della rivolta armata in Libia, fino all’invasione occidentale che ha determinato gli esiti della guerra civile e la deposizione di Gheddafi.

«Magdi (poco)Cristiano Allam, per chi semina odio c’è un unico inferno»

Dai compagni del LUPO (Lotta di Unità Proletaria Osimo) riceviamo questo resoconto della contestazione a Magdi Allam Si è svolto ieri sera (18 maggio, ndr) il presidio indetto da Lupo, Movimento popolare di liberazione e Federazione della sinistra contro Magdi Allam, atteso dall’ultimo drappello di militanti fino a notte inoltrata visto la ritrosia del soggetto […]

Aiutiamo la gioventù palestinese

Incontri con i dirigenti di NashetTour italiano, 10-18 marzo 2010 – da www.sumud.org Provate ad immaginare come vivono le ragazze e i ragazzi in un campo profughi. Come in un campo di concentramento, da cui si può uscire solo attraversando i check point dei militari. Case fatiscenti affastellate l’una sull’altra. La grande maggioranza sopravvive in […]