Riflessioni sulla Rivoluzione tunisina alla luce dei risultati elettorali (parte III)

Delusione all’estrema sinistra Questo stesso fenomeno spiega anche la pungente sconfitta delle liste di estrema sinistra. Ma la spiega solo in parte. In un’intervista, il segretario generale del PCOT, Hamma Hammami, mette in campo delle irregolarità durante la campagna elettorale e durante gli scrutini, i modesti mezzi finanziari del suo partito, la minore copertura mediatica […]

Dossier Tunisia – Riflessioni sulla Rivoluzione alla luce dei risultati elettorali (parte I)

L’Assemblea Nazionale Costituente è stata eletta [1]. La sua prima riunione si terrà il 22 novembre. Senza dubbio, il partito Ennahdha è emerso vittorioso dalle urne. I risultati del voto, tuttavia, hanno rivelato numerose sorprese. Anche se la vittoria dei candidati del partito Ennahdha era attesa, questo ha ottenuto un risultato ben più importante del […]

La Rivoluzione va a votare!

Siamo arrivati a Tunisi il 1° Ottobre, in tarda mattinata. Appena raggiunta l’Avenue Bourguiba, al  centro della città, siamo rimasti colpiti dall’atmosfera rilassata e molto lontana da quella respirata a Marzo, quando ancora per le strade la gente pullulava, si riuniva, teneva piccoli comizi e ogni gruppo organizzava il proprio corteo a sostegno della Rivoluzione. […]

Hammami: «La rivoluzione contro il vecchio sistema deve continuare»

Il congresso del Partito Comunista Operaio della TunisiaResoconto del nostro inviato Tunisi, 23 luglio 2011.Nel grande Palazzo dello sport di Tunisi diverse migliaia di persone hanno partecipato al primo congresso del PCOT dopo decenni di esistenza sotterranea. E’ stato prima di tutto un evento per mostrare la propria forza e dare un segnale alla società […]

Tunisia: per una rivoluzione democratica nazionale antimperialista

Intervista ad Hamma Hammami, portavoce del Partito Comunista Operaio della Tunisia (PCOT) Baudouin Deckers, del Partito dei Lavoratori del Belgio (PTB) intervista Hamma Hammami (foto), portavoce del Partito Comunista Operaio della Tunisia (PCOT). Arrestato più volte sotto la dittatura di Ben Ali per la sua opposizione, è oggi una delle figure più in vista della rivoluzione […]

Tunisia: costituito il «Fronte del 14 gennaio»

Portare a termine la Rivoluzione – Assemblea Costituente Documento Fondativo del «Fronte del 14 gennaio»* Un evento che potrebbe avere una grande importanza per il futuro della Tunisia. Il 20 gennaio scorso, 8 organizzazioni della sinistra tunisina si sono raggruppate facendo fronte comune. Qui sotto la loro Piattaforma. «Affermando il nostro impegno in difesa della […]

Meno uno!

Ben Ali cacciato dalla rivolta popolare!Quella vinta oggi è solo una battaglia di una lunga guerra, in Tunisia e non solo. Ma è la prima vittoria nelle lotte accese dalla crisi capitalistica. Il messaggio ai popoli oppressi, a quelli del Nord Africa in particolare, è chiaro: vincere è possibile, lottare è necessario! L’indecorosa fuga di […]

Ultim’ora dalla Tunisia

Arrestato Hamma Hammani, portavoce del Partito Comunista Operaio Tunisino (Pcot) Il 12 gennaio è stato tratto in arresto su ordine del nuovo Ministro degli interni, Ahjmed Friaa, uomo di fiducia del satrapo Ben Alì. Hamma era stato condannato nel 1999 a nove anni di reclusione con l’accusa di dirigere un partito clandestino che chiama “all’odio […]