Crisi dell’Unione Europea: il «fronte italiano» è ormai aperto

A proposito della crisi bancaria, del conflitto Renzi-Juncker e del gigantesco scontro di interessi in atto. In coda un breve commento sulle dichiarazioni di Draghi «Le banche vengano dunque salvate (evitando il bail-in e mandando a quel paese l’UE), ma nello stesso tempo nazionalizzate»