Piddini e piddioti

Piddini e piddioti, bisogna pur distinguere. Fino a qualche settimana fa i primi abitavano giulivi Piddinia city, la cittadella del potere dove mal che ti vada una poltrona ce l’hai. Adesso continuano a dimorarvi, ma assai meno spensierati che pria. I secondi vengon tutti da lì, ma dovendo far posto a dei nuovi arrivati ingombranti […]

Piddine pulsioni di morte

Caos kafkiano all’Assemblea nazionale del Partito democratico. L’assise tanto attesa doveva decidere le regole di congresso e primarie. Non s’è deciso un fico secco, per la semplice ragione che il numero legale non c’era. Dei mille delegati aventi diritto, infatti, non era presente nemmeno la metà. Il che si vedeva a colpo d’occhio, e la […]

1992: le “lievi imprecisioni” del Corsera

A proposito di monete e svalutazioni Avrei altro da fare, ma quando è troppo è troppo.Mi sono già occupato del modo in cui certe fonti di (dis)informazione riportano quello che potrebbe accadere se la dracma uscisse dall’euro (in particolare, su Repubblica). Non credevo che la mia indignazione per una certa tendenziosa superficialità potesse essere superata. […]