Spagna: perché avanza la destra populista

Avevamo appena concluso di tradurre questo importante articolo di Monereo a commento delle elezioni spagnole che le agenzie battono la notizia che nella notte Pedro Sanchez (PSOE) e Pablo Iglesias (Podemos) avrebbero raggiunto un accordo per formare un governo congiunto con Sanchez primo ministro e Iglesias Vice. LEGGI IL TESTO DELL’ACCORDO. Vedremo come andrà a finire questa […]

Catalogna: autodeterminazione senza secessione

Il prossimo 10 novembre gli spagnoli tornano al voto. I sondaggi danno il PSOE di Sanchez e Ciudadanos in grande difficoltà, mentre le destre del Partito Popolare e Vox sarebbero in grande spolvero. Difficilmente prevedibile l’esito per Podemos dopo la scissione di Íñigo Errejón che ha fondato Mas Pais.

Catalogna: prima delle elezioni

In Italia non sono pochi coloro che si sono innamorati del’indipendentismo catalano. Come spesso accade l’infatuazione fa a pugni con la ragione. Ciò vale anzitutto per certa estrema sinistra che ha scambiato l’attuale indipendentismo catalano con la Catalogna eroica della guerra civile degli anni ’30.

7 considerazioni sulla crisi catalana

La crisi catalana è ad un passaggio decisivo. Oggi il parlamento di Barcellona ha proclamato l’indipendenza. Subito dopo il Senato spagnolo ha attivato l’articolo 155 della costituzione per commissariare la Catalogna. Il rimpallo seguito al referendum del 1° ottobre è dunque terminato, aprendo di fatto uno scenario ancora più grave. Sulla situazione spagnola e catalana […]

Per una Spagna repubblicana e federale

Nella partita tra autorità catalane e spagnole si ricorre spesso all’analogia calcistica. La palla in pochi giorni è passata da una parte all’altra della linea che divide gli avversari. MA RAJOY NON È RONALDO, E PUIGDEMONT NON È MESSI.Non è il pallone che si stanno rilanciano a vicenda, ma un bomba a mano con la […]

Podemos e l’indipendenza della Catalogna

Pubblichiamo una recentissima intervista di Manolo Monereo, uno dei dirigenti di spicco di Podemos. Nella prima parte dell’intervista Monereo risponde sulla questione se sia possibile, e se sì, in che forma e su quali contenuti, un’alleanza di governo tra Unidos Podemos e i socialisti del PSOE.Nella seconda parte risponde ad ampio raggio e con profondità teorica e strategica sulla questione […]

Podemos o no Podemos?

Si è concluso ieri il secondo congresso nazionale di Podemos. E ora? Il nostro blog, più di ogni altro sito italiano, ha seguito passo dopo passo l’approssimarsi di questo evento, segnato dalla disputa tra i due fondatori Iñigo Errejón e Pablo Iglesias. Il primo fautore di una posizione più moderata, il secondo più radicale.

Podemos: il momento della verità

Il prossimo fine settimana Podemos svolge, dopo il primo dell’ottobre 2014, il suo secondo congresso. Molte cose sono cambiate, da allora, sia in Spagna che dentro Podemos — come SOLLEVAZIONE abbiamo costantemente informato i lettori sui passaggi più importanti. Podemos giunge diviso all’appuntamento.

Bilbao, 80mila in marcia per i diritti umani dei detenuti

Un fiume di gente ha attraversato Bilbao, sabato scorso, per denunciare le condizioni di detenzione dei detenuti baschi, torturati e dispersi nelle prigioni dello stato spagnolo. La ferocia di Rajoy, la timidezza di Podemos

Spagna: se Rajoy torna al potere

Con il colpo di stato che ha defenestrato il segretario socialista, il PSOE darà il proprio appoggio al governo di Rajoy, governo di cui faranno parte anche i liberisti di Ciudadanos.Per la prima volta in Spagna un governo alla tedesca di “große koalition”. O forse più modeste e traballanti “larghe intese” all’italiana…