Il caso Regeni: spie, sicofanti e false flag

Da chi è stato ammazzato dopo crudeli torture Giulio Regeni?Dubbi non ce ne sono: dagli sgherri di uno dei servizi segreti egiziani.Una verità inconfutabile, corroborata dai depistaggi delle autorità egiziane talmente sfrontati da apparire grotteschi.

L’Egitto che affoga Gaza

In questi giorni le vicende mediorientali si intrecciano con i discorsi e gli incontri a margine dei lavori dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, in corso a New York. Tra poche ore terrà banco l’incontro tra Obama e Putin. Le grandi manovre in corso sulla Siria si vanno accelerando, mentre la Francia ha iniziato a bombardare […]

La scomparsa di Rafah

Il grado di follia e criminalità di cui si sta macchiando l’attuale regime ha raggiunto vette inimmaginabili. Gli abitanti di Rafah, che vivono nel Sinai egiziano, oggi sono sfollati, dopo che le loro case sono state bombardate e le piantagioni di ulivo distrutte per la creazione di una zona cuscinetto. Tale misura era stata già […]

La “direttiva Annibale” dell’esercito sionista

A Gaza siamo al 26° giorno sotto le bombe Il genocidio continuaQuella di ieri è stata una delle giornate più sanguinose dall’inizio dell’attacco a Gaza. Il bilancio parla di 102 morti, ma molti corpi sono ancora sotto le macerie. L’artiglieria israeliana impedisce infatti ai soccorritori di recuperarli. L’area più colpita, negli attacchi principali di ieri […]

La nuova strage israeliana

Ancora una volta Gaza è sotto attacco. La politica genocida di Israele non ammette pause troppo lunghe tra una strage e l’altra. E negli ultimi anni Gaza è stato il teatro preferito per i massacri dei criminali sionisti. I quali, non contenti di colpire la Striscia quasi giornalmente, non ancora soddisfatti di averla ridotta in […]

La Palestina passa per Gaza, adesso

Da Paola Manduca riceviamo e volentieri pubblichiamo questa vibrante denuncia della situazione attuale a Gaza: un genocidio senza fine, favorito anche dalla politica anti-palestinese del governo militare egiziano, che collabora totalmente con Israele per rendere l’assedio di Gaza ancor più disumano.

Moshe Ya’alon: chi è il nuovo ministro della Difesa israeliano

Il nuovo ministro della Difesa israeliano, Moshe Ya’alon (foto), ha grande esperienza nell’orchestrare omicidi extragiudiziali all’estero e la distruzione della Striscia di Gaza. Il premier Netanyahu ha dichiarato che Ya’alon è in possesso della necessaria esperienza per affrontare “la tempesta intorno a noi”. Il nuovo ministro non ritiene l’Autorità Palestinese un partner per la pace […]

Gaza: finisce l’era dei tunnel?

L’era dei tunnel della sopravvivenza sta finendo? Se lo chiedono e se lo augurano in molti a Gaza, ma è ancora presto per dirlo. Se, finalmente, il criminale assedio di Gaza avrà fine, almeno sul lato sud, sarà questo il segno di un primo cambiamento della politica egiziana dopo il successo nelle elezioni presidenziali del […]

Verso la Palestina

IL 30 MARZO E’ VICINOa che punto siamo INFORMAZIONI GENERALI ..1.. Come sapete la Marcia Globale per Gerusalemme avrà luogo il 30 marzo prossimo