Crisi politica in Arabia Saudita e Libano

Non stupisce che si tratti dell’argomento del momento per i media di mezzo mondo, giacché siamo in presenza di crisi di notevole portata che potrebbero squilibrare ancor di più il già squilibrato Vicino Oriente. E si tratta di due fatti fra loro probabilmente collegati.

Il fronte ostile con l’Iran e la variabile russa

Un interessante articolo di Alberto Negri (il Sole 24 Ore) sulla strategia mediorientale del nuovo presidente americanoPer Trump l’accordo sul nucleare dovrebbe essere stracciato. Si rinsalda l’alleanza con sauditi e Israele (nella foto una portaerei Usa nello stretto di Hormuz)

Il gioco pesante di Riyadh

Che la decapitazione dello sceicco sciita Nimr al Nimr avrebbe avuto conseguenze pesanti nei rapporti tra Arabia Saudita ed Iran era una previsione fin troppo facile. Chiara la volontà saudita di accendere un altro fuoco per far saltare gli attuali rapporti tra Teheran e Washington. Da questo punto di vista, la mossa di Riyadh ricorda […]

Vergognoso Egitto

Due ignobili decisioni dei corrotti tribunali egiziani, al servizio del generale al Sisi: 1) 230 ergastoli contro i protagonisti di piazza Tahrir, 2) la messa al bando di Hamas Non parleremo mai abbastanza male del regime egiziano del golpista al Sisi. Dobbiamo farlo anche perché i media occidentali tacciono, quelli laici e di “sinistra” più […]