Firma l’appello contro la repressione in Grecia

Il 19 ottobre scorso davamo conto della repressione con cui il governo di Tsipras sta colpendo attivisti sociali che si oppongono ai pignoramenti ed alla vendita all’asta della case di cittadini che non riescono a pagare i loro debiti con le banche. In particolare bersaglio dell’attacco repressivo è il compagno Panagiotis Lafazanis [nella foto], segretario nazionale […]

No-Tap: stop alla repressione!

Intervista a Sergio Starace, militante dei No-Tap e simpatizzante di P101Per protestare contro la repressione degli attivisti No-Tap, questa mattina il compagno Sergio Starace (nella foto) si è incatenato davanti alla Questura di Lecce. L’opposizione a questo gasdotto, che va avanti da anni, ha un forte appoggio popolare, nonché il sostegno di diverse amministrazioni comunali, […]

Ucraina: un appello contro la repressione (primi firmatari)

La nutrita delegazione di amici ucraini al III. Forum internazionale no euro ha chiesto aiuto per denunciare la stretta repressiva in atto nel loro paese, domandando di sottoscrivere il breve appello che pubblichiamo qui sotto.

Contro la repressione solidarietà ai prigionieri e ai compagni detenuti per motivi politici

Il 28 gennaio corteo a Firenze – Il Campo Antimperialista aderisce alla manifestazione Tortura, isolamento e pestaggi. Sono alcune delle pratiche che è costretto ad affrontare in ogni parte del mondo chi subisce la prigionia politica. Il sistema carcerario si ristruttura in funzione di una sua sempre maggiore efficienza nel tentativo di distruzione della identità […]

Sabato 16 Gennaio 2010 Manifestazione a Livorno contro le uccisioni in carcere

  Il Campo Antimperialista aderisce ed invita a partecipare alla manifestazione di sabato prossimo a Livorno in Piazza della Repubblica alle ore 10.00Questa iniziativa è importante per denunciare la gravità della situazione carceraria, per mantenere viva la mobilitazione sui casi – sempre più frequenti – di pestaggi ed uccisioni nelle carceri italiane. Carceri strapiene che […]