Il Sud della Libia rialza la Bandiera Verde

Riceviamo e volentieri pubblichiamo L’aviazione del Governo di Tripoli bombarda la popolazione. Il silenzio dei media sulle vittime civili.Nuri Ahusain, responsabile degli studenti libici per la Jamahiria, attualmente a Perugia, riferisce le drammatiche notizie che arrivano dalla propria città SABHA, capitale della grande regione del  Fezzan, nel sud della Libia, dove risiede la famiglia.

Il conflitto fra islamici e laici in Libia

«Mentre ancora le ultime roccaforti di Gheddafi resistono all’avanzata dei ribelli libici, tra le file di questi ultimi si profila un conflitto fra l’ala liberale e l’ala islamica, che potrebbe avere serie conseguenze per il futuro del paese» – scrive il quotidiano al-Quds al-Arabi «Né c’è dubbio che Gheddafi, in ultima istanza, è stato sconfitto […]