Il piano iraniano per la Siria

Alla ricerca di una soluzione politica per porre fine alla guerra fratricida A Teheran hanno chiaro che solo una soluzione politica, non militare, può porre fine alla sanguinosa guerra civile siriana, in corso ormai da quasi due anni.

Siria: l’iniziativa diplomatica di Teheran

«Cessate il fuoco di tre mesi e dialogo tra governo e oppositori siriani non-violenti» Mentre in Siria la guerra civile divampa più forte, con l’arretramento dei ribelli ad Aleppo e nuovi violenti scontri nella capitale, va segnalata l’iniziativa diplomatica intrapresa dall’Iran, culminata nella conferenza che si è tenuta a Teheran giovedì scorso.

L’Iran pronto ad ospitare il negoziato tra Assad e le opposizioni

Adesso Bashar al-Assad, dall’alto della sua fortezza presidenziale, sulle alture di Damasco, può senz’altro vedere le colonne di fumo che si alzano dai quartieri della periferia meridionale della capitale. Si tratta della cosiddetta “Cintura della miseria”, un ammasso di quartieri venuti su negli ultimi anni, gonfiatisi con l’immigrazione sregolata e di massa dalla campagna — […]