Egitto: una svolta verde e a stelle e strisce

La rimozione, domenica scorsa, da parte del Presidente Morsi di alcuni militari di altissimo rango, tra cui il potentissimo Tantawi rappresenta senza dubbio una svolta nella scena politica egiziana. Sui precedenti che hanno portato alla destituzione e la dinamica degli eventi pubblichiamo qui sotto il racconto che ci pare più puntuale, quello di Ugo Tramballi.

L’Egitto è pronto per una terza piazza Tahrir

Le forze favorevoli alla rivoluzione hanno ottenuto quasi la metà dei voti, ma sono state tagliate fuori dalla corsa per la presidenza Se le elezioni del 23/24 maggio si fossero svolte in un sistema parlamentare proporzionale le forze favorevoli a piazza Tahrir, con circa il 40% dell’elettorato dietro di loro, sarebbero emerse come le forze […]