E se Ahed Tamimi fosse vostra figlia?

«Non c’è alcuna ingiustizia che possa ancora destare la nostra coscienza, che è stata completamente estinta. Non disturbare; i nostri cuori e le nostre menti sono stati sigillati in un modo terrificante». E’ questa la fotografia della società israeliana, descritta da Gideon Levy sulle pagine di Haaretz. Intanto ieri, 3 gennaio, un altro adolescente palestinese, […]