La cartina piemontese

Alcune significative indicazioni dalle presenze, dalle assenze e dagli schieramenti in campo alle elezioni regionali del Piemonte

L’ultima trovata di Rifondazione Comunista

«Solo quello che resiste e continua a piacere diventa tradizione». Iniziava così, negli anni settanta del secolo scorso, la pubblicità dell’Amaretto di Saronno. Passando dai liquori ai partiti, è questa la prima cosa che ci è venuta in mente leggendo l’ultima trovata di Rifondazione Comunista per le elezioni europee. Di nuovo un’altra alleanza, di nuovo […]

Manca un leader o mancano le idee?

Europee: la “sinistra sinistrata” in cocci. Vogliamo discutere del perché? Stavolta evitiamo ogni ironia, che lo spettacolo offerto in queste settimane basta e avanza. Sicuramente la maggioranza dei nostri lettori già conosce gli ultimi passaggi di questa tragicommedia. Per chi invece non li conoscesse, proveremo a sintetizzarli di seguito. Ma lo scopo di questo articolo […]

La sinistra del niente

«Questa Europa fa un po’ schifo, è strutturalmente liberista e antipopolare, dominata dalla Germania. Ma nell’era della globalizzazione e del potere delle multinazionali non c’è scampo per singoli paesi come l’Italia. Quindi? Quindi bisogna cambiare la Ue, puntare a un’Europa federale e democratica».Questo il succo di un convegno svoltosi giorni addietro. Promosso da chi? dal […]

Brancaccio: l’autobus s’è scassato

La notizia ce l’ha data oggi pomeriggio la repubblica.it.Anna Falcone e Tomaso Montanari  [nella foto] hanno comunicato che l’annunciata decisiva assemblea del Brancaccio 2, prevista per sabato prossimo a Roma, è stata annullata.

Di male (M5S) in peggio (i sinistrati)

Se M5S ha deciso di trasfigurare la sua originaria carica anti-sistemica nel volto senza idee di Di Maio l’insipido, qual è la proposta della sinistra sinistrata?

L’«operazione sistemica» di Massimo D’Alema

Verso un governo Franceschini-D’Alema-Berlusconi? Lo so, il sottotitolo sembra roba da fantapolitica. Ma a volte bisogna guardare un po’ avanti. Di sicuro si sbaglierà qualche particolare, ma l’importante è cercare di cogliere le dinamiche di fondo. Comunque io ci provo, che forse a qualcosa può servire.

Sinistra Italiana: dalle “relazioni pericolose” alle rimozioni fatali

Sabato scorso, 16 luglio, Sinistra Italiana (SI), il nuovo partito che dovrebbe nascere sulle ceneri di Sel con l’innesto dei fuoriusciti dal Pd come Fassina e D’Attorre, ha celebrato la sua assemblea nazionale. Un appuntamento importante dopo i deludenti risultati elettorali alle recenti amministrative, segnate anzitutto dall’avanzata del Movimento 5 Stelle (M5S) e dallo smacco subito da […]

L’Italicum s’abbatte e non si cambia

Perché M5S ha ragione a rifiutare i pasticci del Palazzo, mentre ha invece torto nel riproporre la propria legge sul modello spagnolo La danza attorno all’Italicum prosegue con la scivolosa mozione di Sinistra Italiana

Cosmopolitica: un buco con il nulla intorno

Sinistra Italiana: la montagna ha partorito il topolino dell’ennesimo ente inutile E’ già un po’ che non ci occupiamo della sinistra sinistrata. Pigrizia? No, è che è bene che ogni cosa abbia il peso che merita. Oggi, però, dobbiamo fare un’eccezione. Si è conclusa ieri la tre giorni di “Cosmopolitica” e qualcosa bisogna pur dire. […]