Ultime dalla Libia

Come sempre in Libia, le cose non sono affatto chiare. Cosa è successo esattamente ieri? C’è stato davvero un tentativo di prendere i palazzi del potere nella capitale da parte delle forze dell’ex premier tripolino al-Ghwell? La risposta sembrerebbe essere: sì e no. Sì, perché le sue milizie sono effettivamente entrate negli edifici dei ministeri […]

Libia, i predoni imperialisti all’opera

Confermato quel che sapevamo: Forze speciali italiane sono presenti da tempo sul terrenoSi parla di Sirte, ma si lotta per il petrolio Siamo all’undicesimo giorno della campagna aerea americana su Sirte. Alcuni osservatori ritengono che l’assalto finale alla città sia imminente. Ad oggi, però, la resistenza dei combattenti dell’Isis, che da lungo tempo fronteggiano i […]

Libia: perché e per chi Renzi va in guerra?

Il di solito molto ben informato (riguardo alle diaboliche trame di palazzo) Carlo Bonini, scrive su Repubblica che il governo Renzi affiancherà servilmente gli americani nella guerra per annientare la sacca di resistenza dei miliziani fedeli all’ISIS e asserragliati a Sirte.

La confusione sotto il cielo della Libia

Eravamo stati facili profeti: la guerra civile libica è destinata a continuare, le potenze europee e gli Usa proseguiranno i loro sporchi giochi, ma per ora niente “stivali sul terreno”, visto che le divisione sono troppe anche nel campo degli imperialisti.

Proviamo a fermare la nuova aggressione imperialista in Libia

No al pacifismo, nuovo oppio dei popoliIn merito all’appello di Alex Zanotelli Tanto tuonò che piovve. Le recenti mosse delle diplomazie occidentali sembrano confermare le prime indiscrezioni giornalistiche per cui, le potenze NATO, con a capo gli Stati Uniti, si preparano ad un secondo intervento militare in Libia. Questa volta con l’invio di truppe sul […]

Libia: Tobruk dice no al piano Onu

I repentini punti segnati dal califfato negli ultimi giorni fanno da cassa di risonanza al fallimento della diplomazia. Tra chi smania per intervenire c’è il premier italiano Renzi che al G7 ha ritirato fuori dal cilindro l’opzione militare come soluzione agli sbarchi di rifugiati disperati

Medio Oriente in fiamme

Aden, Damasco, Idlib, Tikrit: i tanti fronti della Grande Guerra Mediorientale Breve premessa. Mentre scrivevamo questo articolo – dedicato ai tanti sviluppi di quella che chiamiamo Grande Guerra Mediorientale – è arrivata la notizia dell’accordo di Losanna sul nucleare iraniano. Un fatto che potrebbe avere conseguenze geopolitiche di primaria importanza ed un impatto non secondario […]

Libia: milizie alleate contro Cnt

Rappresentanti di un centinaio di milizie della Libia occidentale, nei giorni scorsi hanno annunciato di aver formato una nuova federazione per premere sul governoRoma, 29 febbraio 2012, Nena News – L’annuncio della nascita di una federazione delle milizie occidentali è stato un brutto colpo per il Consiglio nazionale transitorio, che si è messo alla testa […]

Tawergha. Genocidio nella “nuova” Libia

Denunce inascoltate fin da giugno. Gli ex “ribelli” di Misurata hanno espulso, derubato (con molte uccisioni) gli abitanti di un’intera città nera vicino Misurata. E a metà settembre Jibril aveva dato via libera Insieme a Sirte assediata e distrutta, Tawergha, la città dei neri libici, diventa il simbolo della Libia “liberata” grazie alla Nato. Situata […]

L’esecuzione

Muammar Gheddafi è stato ucciso quest’oggi a Sirte. Poco importa se i killer siano stati o meno gli uomini del Cnt, o magari qualche unità speciale delle forze Nato che hanno aggredito la Libia nel marzo scorso. Di sicuro gli imperialisti hanno dato il loro benestare. I toni dei leader politici occidentali, ed il vergognoso […]