Lo sciopero fantasma del 26 ottobre

Oltre agli organizzatori, pochi lo sanno: il 26 ottobre ci sarà in Italia uno sciopero generale indetto da alcune sigle (non tutte) del sindacalismo di base. Non sarà certo uno sciopero di massa. Anzi, sarà proprio uno “sciopero fantasma”. Un rito autunnale logoro da tempo, ma quest’anno del tutto avulso dalla realtà.

Ben oltre Pomigliano

La crisi, il ricatto di Marchionne e il capitalismo reale Il gioco si fa duro, e non riguarda soltanto lo stabilimento di Pomigliano.La Fiat traccia la linea del futuro industriale italiano, un futuro che potrà esservi solo a patto di accettare la terzomondizzazione della condizione operaia, il pieno dispiegarsi del dispotismo aziendalista, la completa accettazione […]