Nicaragua. Sollevazione popolare

Ci sono voluti trenta morti tra i manifestanti (quasi tutti a causa del piombo della polizia), centinaia di feriti, un migliaio di arresti,  per obbligare Daniel Ortega, lo Tsipras dei Caraibi, a ritirare la cosiddetta “riforma” delle pensioni, in poche parole un taglio del 5%. Non molto penserete; molto, invece, se si considera che il […]

La terza fase

Il trentennio andato sotto il nome di “globalizzazione” ha riplasmato le società tardo-capitalistiche. Il tessuto sociale emerso nel secondo dopoguerra, segnato dalla centralità delle fabbriche e dalla forte polarizzazione tra lavoro salariato e capitale, venne rimpiazzato da quello della cosiddetta“cetomedizzazione di massa” — una volta si diceva imborghesimento. “Proletari di tutti i paesi arricchitevi! Indebitatevi […]

Grillo: ti ha dato di volta il cervello?

Si può e si deve sfatare il mito del “Risorgimento”; si può e si deve ricordare che l’unità d’Italia sotto l’egida della monarchia sabauda è stata un’annessione costata un fiume di sangue e sottosviluppo per i popoli del Mezzogiorno; si può e si deve affermare che l’Italia è stata fatta all’insegna del centralismo più reazionario; […]

Il loro piano e quello nostro

Consiglio la lettura del fondo di Ernesto Galli Della Loggia apparso sul Corriere della Sera del 20 ottobre Il potere vuoto di un paese fermo. Il fatto che negli anni egli abbia preso numerose cantonate e scritto varie amenità nulla toglie al valore del suo intervento. Per una volta non ci si arresta alle soloniche […]

Oggi a Milano – Occupyamo Piazza Affari

Il volantino che verrà distribuito oggi a Milano dal Movimento Popolare di Liberazione Fuori dal debito! Fuori dall’euro!LICENZIAMO MONTI E NAPOLITANO Con l’attacco all’articolo 18 il governo delle banche vuole colpire il simbolo dei diritti dei lavoratori. L’obiettivo è quello di estendere la precarietà, di renderla permanente con il ricatto del licenziamento, di portare al […]