Convergenze parallele

«Siamo all’anticamera della dittatura. Siamo come nel 1994, avevamo allora il pericolo di un partito comunista ma con in più questa volta una più forte ispirazione all’invidia sociale, allo statalismo e un’assoluta incompetenza». Con queste parole Silvio Berlusconi ha tentato di mettere il cappello ad un fine settimana segnato dalle manifestazioni contro il governo giallo-verde.

La Francia indica la via (lettera a Eurostop)

Cari tutti compagni di Eurostop,Nel momento in cui stiamo tentando di “fare il salto”, ovvero sostenere il passaggio da coordinamento a soggetto politico unificato, ritengo sia ineludibile sciogliere un nodo che è preliminare a tutto quanto il resto.

La politica estera sovranista del M5S

Brevi note sul significato del voto online degli iscritti ai Cinque Stelle Si è svolto ieri il referendum online degli iscritti M5S sulle priorità della propria politica estera. La votazione è parte della definizione del programma di governo che il movimento presenterà in vista delle prossime elezioni politiche.

Autodeterminazione dei popoli e sovranità nazionale

«Viene da chiedersi come è stato possibile che la sinistra storica nella sua trasmutazione genetica, specie quella sinistra che si compiace ancora di definirsi radicale o antagonista, sia potuta giungere al paradosso di voler combattere il globalismo del capitale sostenendo le tesi del nemico: abolizione di ogni sovranità, statale, nazionale o popolare che sia e […]

Buongiorno Eurostop!

Si è tenuta oggi a Roma l’assemblea nazionale del coordinamento EUROSTOP. Il tentativo è quello di dare vita ad un nuovo soggetto politico, per quanto plurale e confederato. Qui sotto l’intervento svolto dal delegato di Programma 101.

Tsiprioti d’Italia

Non c’è solo la tragedia greca, c’è anche la farsa italiana «Evitata la catastrofe» ha detto Tsipras alla Tv greca. Il disastro sta invece arrivando. Esso viaggia con il pacchetto di misure previste dalla “Pace cartaginese” imposta dall’euro-dittatura. Misure antisociali e recessive che oggi il parlamento greco sarà chiamato a ratificare sotto dettatura. Intanto la […]

Francia: socialisti e anti-euro

Pubblichiamo il manifesto dei nostri fratelli francesi del Movimento Politico d’Emancipazione Popolare (m’PEP). 1789 1936 1945 1968 2005… altre vittorie sono possibiliRepubblica, laicità, internazionalismo verso un socialismo del XXI secolo

Grecia: come liberarsi dal cappio europeo

Il nulla di fatto della riunione dell’Eurogruppo e le mosse obbligate del governo di Atene Partiamo dai dati politici:1. Alla riunione di ieri a Bruxelles la Grecia si è trovata completamente isolata. 2. Chiara la volontà degli eurocrati di umiliare il governo di Atene. 3. Quest’ultimo, però, non sembra avere alcuna intenzione di capitolare. 4. […]