Grecia: fine partita, ora vediamo chi bluffa

Il summit europeo di Riga del 21 e 22 maggio pareva essere l’ultima occasione per trovare l’accordo per evitare il default della Grecia. Invece esso si è risolto nell’ennesimo fiasco. Sono stati smentiti coloro che avevano scommesso sul fatto che, alla fine, il governo di SYRIZA avrebbe calato le braghe.