Prepotenza e ottusità made in Usa

Denunciamo un gravissimo atto di arroganza e stupidità delle autorità del traffico aereo statunitense Mercoledì 20 luglio 2011 Raquel Gutierrez Aguilar, messicana, insegnante all’Università Autonoma di Città del Messico, stava viaggiando sulla poltroncina 17J del volo 033 di Aero Mexico delle 22,35 ora locale effettuato per conto della compagnia aerea Alitalia da Città del Messico […]

La Siria come parte delle rivolte popolari arabe

La libertà è anti-imperialista, la verità è rivoluzionaria, l’intervento imperialista non è mai giustificato Dichiarazione della sezione austriaca del Campo Antimperialista Un nuovo spirito si sta diffondendo nel mondo arabo, prendendo forme diverse di movimenti per la democrazia, per la giustizia sociale e la sovranità nazionale. Anche se in ogni paese i movimenti sono alle […]

«L’Occidente è terrorizzato dalle democrazie arabe»

Intervista a Noam Chomsky Noam Chomsky è uno dei più grandi intellettuali dei nostri tempi. L’ottantaduenne linguista americano, filosofo e attivista è un critico severo della politica economica e di quella esterna degli Stati Uniti. Ceyda Nurtsch ha parlato con lui delle sollevazioni del mondo arabo nel contesto globale.

Giustizia internazionale, la lunga mano di Washington

Tre domande a Danilo Zolo Il tema della «giustizia internazionale» viene utilizzato sempre più spesso come strumento della politica imperialista. Il caso della Libia ne è una dimostrazione lampante. Sul ruolo della Corte penale internazionale, Danilo Zolo (foto) ci ha inviato questa sua breve ma chiarissima intervista all’ISPI  (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale), […]

A fianco dei 13 manifestanti contro la guerra condannati a 7 anni

Il 5 di novembre 2010 si terrà a Firenze il Processo di Appello a carico dei 13 manifestanti condannati in primo grado il 29 gennaio del 2008 per resistenza aggravata a 7 anni di carcere per aver partecipato nel lontano 1999 alle manifestazioni contro la guerra in Jugoslavia. Il 13 maggio del 1999, in occasione […]

Il mondo nel 2025 secondo la CIA

La lettura dell’ultimo rapporto della CIA su «Il mondo nel 2025» non fornisce molte informazioni che un osservatore ordinario dell’economia e della politica avrebbe ignorato. Essa ci permette però di conoscere meglio il modo di pensare della classe dirigente statunitense e di identificarne i limiti.Le mie conclusioni dopo la lettura del documento sono riassunte nei […]