Chi ha paura del nucleare civile iraniano?

Considerata l’escalation in atto nei confronti di Teheran (vedi Teniamo alta la guardia), ci pare utile continuare a proporre ai nostri lettori gli scritti di diversi analisti sulla crisi iraniana. Dopo aver pubblicato le riflessioni di Piotr Iskenderov sulla linea seguita dalla Russia nella vicenda, è oggi la volta di Thierry Meyssan, che sarà seguito […]

Teniamo alta la guardia

Cresce l’intensità delle minacce all’Iran Da qualche tempo le minacce all’Iran stanno salendo di intensità, con un’escalation che per Stati Uniti ed Israele, servilmente seguiti dall’Unione Europea, prevede solo due sbocchi: o la capitolazione politica di Teheran o l’aggressione militare. La risoluzione 1929, votata dal Consiglio di Sicurezza dell’ONU il 9 giugno scorso, con il […]

Una micidiale “guida morale”

Nei giorni e nelle settimane precedenti le elezioni del 2000, l’«International Herald Tribune» riferiva compiaciuto delle difficoltà incontrate da Milosevic nello svolgimento della campagna elettorale: «Timoroso di essere assassinato, il cinquantottenne presidente appare raramente in pubblico e solo per pronunciare dinanzi ai suoi seguaci brevi discorsi sui mali del fascismo». Circa una settimana dopo, sullo […]

La Terza Rivoluzione

Il Basiji pensiero del Presidente Ahmadinejad alla luce delle categorie filosofico-politiche occidentali Il confronto tra l’oceanica manifestazione svoltasi a Tehran in occasione dell’annivesario della rivoluzione iraniana del 1979, e le sparute proteste dell’opposizione (svoltesi come al solito nei quartieri benestanti del nord e dell’ovest di Tehran), sono un indice dei reali rapporti di forza tra […]