Con la rivoluzione democratica

Perché non sosteniamo il regime siriano [1] Non è possibile giustificare la reazione del regime del Baath alle proteste popolari iniziate il 15 marzo. Per quanto non ci sia una cifra certa dei morti e dei feriti, è fuori discussione che il governo ha reagito in maniera brutale, dichiarando prima lo Stato d’emergenza e il […]

Democrazia e imperialismo: il caso siriano

Che la Siria baathista sia un bastione della resistenza al sionismo, che costituisca un retroterra strategico per le resistenze libanese e palestinese, sono due dati di fatto inoppugnabili. Per questo la Siria merita il rispetto e l’amicizia di ogni antimperialista. Tuttavia questo rispetto e quest’amicizia non sono incondizionati, non sono ciechi. Ne sanno qualcosa gli […]