Non c’è solo Fukushima

Procedure insicure, fughe di radioattività, ecco perché si anima il dibattito sul futuro nucleare del Giappone Proprio ieri l’altro, visitando la zona di Fukushima, il primo ministro giapponese Naoto Kan – ormai in procinto di dimettersi – ha dichiarato che: «le aree intorno alla centrale potranno restare inabitabili per decenni a causa delle forti radiazioni». […]

Silenzio nucleare a Fukushima

Un sindaco della zona evacuata: «Il nostro tsunami si chiama nucleare» «Quando il pericolo atomico diventa realtà», così intitolammo un articolo scritto a caldo, non appena iniziata la serie di incidenti nella centrale di Fukushima a seguito del maremoto dell’11 marzo. Quel titolo voleva indicare la drammaticità della situazione, con il peggiore degli scenari che […]