Libia, i predoni imperialisti all’opera

Confermato quel che sapevamo: Forze speciali italiane sono presenti da tempo sul terrenoSi parla di Sirte, ma si lotta per il petrolio Siamo all’undicesimo giorno della campagna aerea americana su Sirte. Alcuni osservatori ritengono che l’assalto finale alla città sia imminente. Ad oggi, però, la resistenza dei combattenti dell’Isis, che da lungo tempo fronteggiano i […]

Proviamo a fermare la nuova aggressione imperialista in Libia

No al pacifismo, nuovo oppio dei popoliIn merito all’appello di Alex Zanotelli Tanto tuonò che piovve. Le recenti mosse delle diplomazie occidentali sembrano confermare le prime indiscrezioni giornalistiche per cui, le potenze NATO, con a capo gli Stati Uniti, si preparano ad un secondo intervento militare in Libia. Questa volta con l’invio di truppe sul […]

Libia: sarà l’Afghanistan dell’Italia?

La più pericolosa avventura militare degli ultimi settant’anni Il governo Renzi ormai smania. Dopo gli squilli di tromba di Gentiloni – «Siamo pronti a combattere» – ieri è stata la volta di Roberta Pinotti. Il ministro della difesa ha annunciato al Messaggero che «l’Italia guiderà la coalizione». La guerra insomma ci sarà. Una guerra annunciata […]

L’altra storia della guerra in Libia

Intervista di PeaceReporter a Paolo Sensini, autore di Libia 2011, che denuncia una verità sommersa dietro il cambio di regime a Tripoli La guerra in Libia è finita. Questo almeno raccontano, o non raccontano, i media internazionali. Il dittattore è morto, la democrazia ha trionfato e adesso si lavora alla costruzione della nuova Libia. Ci […]

Dichiarazione dell’International Action Center sulla Libia

L’IAC condanna l’assassinio da parte della NATO, il 30 aprile, del figlio più giovane di Moammar Geddhafi e dei suoi tre nipoti nel tentativo di ammazzare il leader della Libia Pubblichiamo qui sotto la vibrante condanna dell’assassinio del figlio di Gheddafi e dei suoi tre nipoti da parte della NATO (nella foto quel che resta […]

Con l’insurrezione popolare fino a prova contraria

Via Gheddafi, senza se e alcuni ma «Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? Un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni». (Vangelo secondo Matteo, 7,15-20) “La Libia non è l’Egitto, né la Tunisia”. Su questo dato di fatto convergono tutti quanti, i mentori della […]

Se Gheddafi tira in ballo Bin Laden

Chiamata di correo della NATO contro il proprio popolo – Dopo l’insurrezione la guerra civile – E domani l’inferno di un’invasione militare USA-NATO? Messi in stato d’assedio da una rivolta senza precedenti, i notabili del “capitalismo burocratico” libico, forti di un consenso di massa nella città di Tripoli come in altre zone del paese, sono […]

Libia: insurrezione popolare e guerra civile

I tanti elementi della tempesta in corso L’onda lunga delle rivoluzioni democratiche in Tunisia ed Egitto, dopo aver toccato l’Algeria, lo Yemen, Bahrein, Gibuti e ieri anche il Marocco, sommerge ora la Libia. La sommossa scoppiata nell’indomita Bengasi il 16 febbraio, travolge da ieri, 20 febbraio, anche la capitale Tripoli, considerata la roccaforte del regime […]