Segnali di fumo (europei)

(Nella foto accanto il fotomontaggio che campeggia nella copertina del settimanale tedesco Der Spiegel: “L’Europa ci vede così”)

La sconfitta degli euristi francesi

Alla sinistra, secondo Jacques Sapir «resta solo da capire l’importanza della nazione o morire una volta per tutte» Il terremoto delle elezioni europee ha avuto il suo epicentro in Francia. L’articolo di Sapir, che pubblichiamo di seguito, è stato scritto a caldo subito dopo il risultato elettorale del 25 maggio scorso.

Il voto francese

Le elezioni amministrative di domenica in Francia forniscono alcune indicazioni assai importanti, segnando in primo luogo la disfatta del Partito socialista di Hollande. Di seguito pubblichiamo un articolo di Claudio Martini, incentrato sul successo dell’estrema destra del Front National (FN). Un’analisi, la sua, largamente condivisibile. Tuttavia, per completezza, è giusto sottolineare anche il risultato ottenuto […]

Francia: le ragioni della ricaduta

Il dibattito sull’euro nella sinistra transalpina. Un articolo di Jacques Sapir «L’Euro è ormai irrecuperabile ed è un punto di chiusura essenziale della camicia di forza che stritola le economie del sud Europa. Più velocemente ce ne libereremo e meglio sarà, non solo per i francesi, ma anche per la maggioranza degli europei».

Quel che Rossanda non vede

A proposito di alcune valutazioni sul voto francese Domenica scorsa, 21 marzo, si è svolto il secondo turno delle elezioni regionali francesi. Praticamente tutti gli osservatori hanno registrato 3 dati: la sconfitta di Sarkozy, l’affermazione del blocco imperniato sul Partito socialista, ma soprattutto l’avanzata clamorosa dell’astensionismo. Tutti, ma non Rossana Rossanda, che sul Manifesto del […]