Perché Obama intasca 3,2 milioni di dollari per un discorso a Milano

A proposito della corruzione dei presidenti USA Sul senso della venuta a Milano dell’ex presidente americano Barack Obama se ne sono sentite di tutti i colori. Ai politicanti della colonia italiana basta un nonnulla, purché a stelle e strisce, per andare in brodo di giuggiole. E allora vai con il trionfalismo mediatico, quasi avessero visto […]

Venghino signori! Venghino!

Che ci è andato a fare Padoan a Wall Street? Sappiamo una cosa per certa, che il neoliberismo è quello stato in cui il capitalismo si manifesta nella forma che gli è più congenita, quella del demone che scatena tutta la sua crudeltà divorando tutto ciò che gli capita a tiro, come Saturno i suoi […]

La catastrofe sociale e la sollevazione

Capitalismo casinò e struttura socialeQuali sono le forze antagoniste? Il mio articolo del 22 ottobre Perché questo mortorio sociale?, assieme all’encomio di molti, ha suscitato la perplessità di alcuni. Mi hanno tuttavia inquietato, più ancora che le critiche, alcuni malintesi apprezzamenti: “Bravo Pasquinelli, finalmente hai capito che la sollevazione di cui voi del Mpl tanto […]

Un altro giro di giostra: «venghino signori, venghino»

«L’Italia è oramai un protettorato di Francoforte»Un commento a caldo del vertice europeo di mercoledì   «Che le borse esultino è di cattivo presagio. Anche i titoli General Motors a Wall Street schizzano in alto quando il Consiglio  di amministrazione vara un piano di licenziamenti di massa, così questa mattina (ieri – ndr) gli indici di […]

Occupy Wall Street – 99% contro 1%

Dal 17 settembre scorso migliaia di cittadini della classe media americana manifestano davanti a Wall Street, a New York. Malgrado i manifestanti si siano attenuti a comportamenti rigorosamente pacifici, la polizia ha compiuto centinaia di arresti. Qual è la natura di questa protesta? Quali i suoi obiettivi? Pubblichiamo qui sotto, intanto, due articoli che ben […]

L’euro, il dilemma tedesco e il rischio della “tempesta imperfetta”

Le dimissioni di Juergen Stark dalla Bce Le dimissioni di Juergen Stark (foto) — uno dei sei membri del Consiglio esecutivo della Bce, vice-presidente della Deutsche Bundesbank —, causate dalla netta opposizione a che la Bce prosegua con l’acquisto dei titoli dei Piigs sui mercati secondari, hanno spinto le borse, già depresse, nel baratro. Perso in […]

Il sodalizio

Credito, speculazione finanziaria, capitale Inchiesta sul sistema bancario La tesi di fondo sottesa a questa inchiesta sul ruolo del sistema bancario si articola in cinque  postulati: (a) negli ultimi decenni il sistema economico, anzitutto occidentale (ove cioè il capitalismo è sorto e si è irrobustito) ha subito una profonda metamorfosi: la rendita finanziaria, ovvero il […]

Mitologia greca: la vera storia della crisi del debito europeo

I caffè di Atene sono pieni, frotte di turisti visitano ancora il Partenone e saltano da un’isola all’altra nel favoloso Egeo. Ma sotto la facciata estiva, c’è confusione, rabbia e disperazione mentre il paese precipita nella sua peggiore crisi degli ultimi decenni.I media mondiali hanno presentato la Grecia, la piccola Grecia, come l’epicentro della seconda […]

Con questi tagli si torna agli anni Trenta

Nell’estate del 2009 il recupero degli indici borsistici iniziato a marzo sembrava ormai consolidato e l’intera finanza internazionale poteva tirare un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo. Autori di questo miracolo, che aveva impedito al mondo di precipitare in una seconda Grande Depressione, erano, a giudizio di tutti, gli Stati e le banche centrali.Con […]

Dove va la Spagna?

Sinistra e movimento sindacale davanti alla fine dello zapaterismo Contro il piano d’austerità di Zapatero c’è stato martedì lo sciopero dei dipendenti pubblici, promosso dai sindacati che fino a ieri puntellavano il governo: UGT e CC.OO. La grande stampa spagnola parla di un “grande fiasco”. Di sicuro non è stato un grande successo. Al di […]