Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi10248
mod_vvisit_counterUltima settimana180098
mod_vvisit_counterUltimo mese577978

Minibot: disobbedire all'UE

E-mail Stampa

Comunicato n. 7-2019 del Comitato centrale di P101

UN VANTAGGIO PER LO STATO

Al pari della partita sulla "procedura d'infrazione" avviata dalla Commissione europea, la vicenda dei minibot sarà la cartina al tornasole della determinazione a resistere del governo gialloverde nei confronti dei diktat di Bruxelles e Francoforte.

Leggi tutto...
 

Rottamare Tria (e Conte)?

E-mail Stampa
Scrivevo il 19 settembre dell'anno passato, quando iniziava il fuoco di fila del partito euro-tedesco per addomesticare il governo giallo-verde in vista della legge di bilancio:
«Come volevasi dimostrare: il Ministro dell'economia Tria si rivela per quel che è, il Cavallo di Troia che l'èlite eurocratica, mallevadore Mattarella, ha infiltrato nel governo giallo-verde».
Leggi tutto...
 

La casta togata

E-mail Stampa

Siamo dunque alla scoperta dell'acqua calda: la Magistratura (quella con la emme rigorosamente maiuscola) è corrotta. Ma guarda un po'! Come sempre in questi casi, i giornaloni fingono grande stupore. Riferendosi alle note vicende del Consiglio Superiore della Magistratura (Csm), Ernesto Galli della Loggia scriveva ieri sul Corriere della Sera che «l'immagine che esce dalle inchieste è devastante».

Leggi tutto...
 

Russofobia: quei nazisti dell'Unione Europea

E-mail Stampa

Di recente, proprio la FAZ, il giornale simbolo del cosiddetto “sogno europeo” ha meditato sul fatto che vi sia una sorta di continuità strategica tra l’europeismo nazionalsocialista e quello odierno di Bruxelles.

Leggi tutto...
 

La diabolica mossa di Conte

E-mail Stampa
Modalità inusuale quella scelta da Conte per scatenare la crisi di governo. Di norma, dato che siamo una Repubblica parlamentare, il Presidente, se ritiene di non avere la fiducia dei partiti che lo sorreggono, convoca il Consiglio dei ministri e quindi si rivolge alle Camere.
Ma siccome va di moda il populismo, egli, intervenendo a gamba tesa, ha imitato i due azionisti di maggioranza, sfidandoli sul loro stesso terreno e si è rivolto direttamente ai cittadini.
 

Caro Sergio, non perdiamo la bussola

E-mail Stampa

Una recente intervista di Sergio Cesaratto ha stupito molti suoi amici. Tra questi, pure chi scrive queste righe. Successivamente, allo scopo di precisare meglio il suo pensiero, Cesaratto ha pubblicato un nuovo intervento. Il quale, se da un lato puntualizza alcune questioni, dall'altro entra in contraddizione con quanto affermato nella conversazione con Marco Biscella.

Leggi tutto...
 

Lo spudorato

E-mail Stampa

La cosa peggiore delle "Considerazioni finali" del governatore di Bankitalia è che non sono mai "finali". E, fra l'altro, non si capisce proprio il perché, dato che ogni anno il rituale discorso del 31 maggio è sempre uguale a se stesso: ci vuole più rigore, più "riforme" e - da qualche decennio - più Europa. Già, più Europa, proprio quel pittoresco nomignolo che a dispetto dei tanti sponsor paganti (Soros in primis) nelle urne proprio non funziona (3,1% e nessun eletto, giusto una settimana fa): chissà perché!

Leggi tutto...
 
Pagina 2 di 617

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.