Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi4831
mod_vvisit_counterUltima settimana141452
mod_vvisit_counterUltimo mese629815

Patrioti!

E-mail Stampa

Mancano 3 settimane alla II Assemblea della nostra Confederazione. L'avviso che stiamo facendo circolare in rete, sta riscuotendo un notevole successo, a conferma di quanto speravamo: c'è nel nostro Paese non solo un malcontento crescente, ma una vasta disponibilità ad ascoltare la voce di chi, come noi, ritiene che non tutto sia perduto, che possiamo evitare che il nostro popolo finisca nel baratro in cui lo stanno conducendo forze politiche e sociali che hanno accettato non solo crudeli terapie austeritarie, ma continuano a sostenere che occorre restare imprigionati nella gabbia eurotedesca.

Leggi tutto...
 

Jugend Rettet-Iuventa: chi c'è dietro l'estremismo umanitario?

E-mail Stampa

Dal XVI al XIX secolo la tratta degli schiavi africani passava per l'Atlantico. Oggi per il Mediterraneo.

Ad organizzarla erano anzitutto spagnoli e portoghesi. Oggi sono delle ONG occidentali globali. Ad aiutare gli schiavisti erano allora regni locali che rapivano i nativi per barattarli con i negrieri europei. Oggi non è molto diverso: gli intermediari sono potenti bande autoctone (aiutate dai corrotti e regimi locali) passate dal traffico di droga al più lucroso commercio di esseri umani.

Leggi tutto...
 

Macron-Libia: la Rothschild Connection

E-mail Stampa

«Ciò che avviene oggi in Libia è il nodo di una destabilizzazione dai molteplici aspetti»: lo ha dichiarato il presidente Emmanuel Macron celebrando all’Eliseo l’accordo che «traccia la via per la pace e la riconciliazione nazionale». (Nella foto Macron con al Serraj e il generale Haftar)

Leggi tutto...
 

L'euro, fonte strutturale di squilibrio

E-mail Stampa

I dati del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) non lasciano scampo all'euro. O, perlomeno, non lasciano scampo a paesi come Francia, Italia e Spagna (ma dovremmo aggiungere ovviamente anche la Grecia e il Portogallo), qualora non si affrettino ad uscire dalla gabbia eurista.

Leggi tutto...
 

Fca o Fbi?

E-mail Stampa

C’è una notizia che è completamente sfuggita a tutta l’informazione mainstream, di solito così attenta e solerte quando Marchionne chiama: ovvero il fatto che l’Fbi abbia indagato su casi di corruzione sindacale alla Chrysler portando al rinvio a giudizio dell’ex Vice capo del personale di Fiat Chrysler Alphons Iacobelli e dell’ex vicepresidente del sindacato Uaw responsabile per Fca, General Holiefield e di sua moglie.

Leggi tutto...
 

Dove va l'America Latina?

E-mail Stampa

Giuseppe Angiuli, responsabile esteri di Risorgimento Socialista e dirigente della Confederazione per la Liberazione Nazionale, ha partecipato al Foro di San Paolo, svoltosi nei giorni scorsi a Managua, in Nicaragua, ospitato dal Fronte sandinista di liberazione nazionale. Qui il suo istruttivo resoconto.

Leggi tutto...
 

Nazionalizzare si può: il caso Stx

E-mail Stampa

Sprezzanti del senso del ridicolo l'hanno chiamata «nazionalizzazione temporanea». In questo il governo francese non è stato il primo, visto che la stessa formula l'aveva adoperata otto mesi fa Palazzo Chigi per Mps. Quel che è interessante, però, è che nel caso dei cantieri Stx, Parigi ha apertamente rivendicato l'interesse strategico nazionale.

Leggi tutto...
 
Pagina 2 di 544

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home